“1257-1281 Viterbo Caput Mundi”, presso la Sala Regia di Palazzo dei Priori Giovanni Faperdue ha presentato il suo ultimo libro

Viterbo – Sabato 9 novembre alle 16,30, nella Sala Regia di Palazzo dei Priviterbo caput mundiori in Viterbo, si è tenuta la presentazione dell’ultimo libro di Giovanni Faperdue, “1257-1281 Viterbo Caput Mundi”.

Dopo il benvenuto del sindaco Leonardo Michelini, ci sono stati gli interventi di Alfio Cortonesi (professore emerito di Storia Medievale presso l’Università della Tuscia), e di Antonello Ricci (scrittore e performer)

. L’autore ha concluso la cerimonia ricordando i due punti salienti e ancora sconosciuti, che sono emersi durante le sue ricerche. Si tratta della conoscenza accertata tra Raniero Gatti e Santa Rosa, e del conclave pilotato dal Podestà Orso Orsini, per fare eleggere papa suo fratello Giovanni Gaetano, che diventerà Papa Niccolò III. All’inizio e al termine la cerimonia è stata allietata da brani di canto Gregoriano eseguito dalla brava Ambra Loreti. In conclusione i numerosi intervenuti si sono trattenuti con l’autore per brindare al risveglio di Viterbo.

   

Leave a Reply