A Bolsena un tuffo nel passato con la Notte Medievale

BOLSENA ( Viterbo) – Bolsena si prepara a fare un tuffo nel passato con la Notte Medievale, iniziativa organizzata da Milites Gaudium Phoenicis e Sbandieratori e Musici di Bolsena, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e la collaborazione della Pro loco Bolsena. Il 31 maggio, dalle 21,30, a piazza Santa Cristina le associazioni di rievocazione storica Milites Gaudium Phoenicis, Sbandieratori e Musici di Bolsena, Sbandieratori e Musici di Vetralla, Musici Vulpes Poggio di Otricoli, Sbandieratori e Musici di Grutti e Musici Semper Lucidi di Lugnano in Teverina daranno vita a un evento imperdibile con tamburini e musici protagonisti di suggestive coreografie, che si concluderanno con uno spettacolo musicale. L’ingresso dei gruppi sulla piazza sarà accompagnato da Santa Cristina, impersonata da una ragazza. “La Notte Medievale apre il fine settimana che porta alla festa del Corpus Domini e all’infiorata in ricordo del miracolo eucaristico – spiegano dal gruppo Milites Gaudium Phoenicis -. La presenza di Santa Cristina vuole diventare una tradizione e unire idealmente le due principali feste religiose di Bolsena: quella della patrona e, appunto, del Corpus Domini. Al termine della serata consegneremo alle associazioni partecipanti una targa ricorso”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE