A Bolsena visite guidate, recital di poesie e presentazione di un libro per l’ultimo fine settimana di aprile

BOLSENA ( Viterbo) – Visite guidate, un recital di poesie e la presentazione di un libro per il fine settimana del 29 e 30 aprile. Sono gli ultimi appuntamenti di “Spring”, il cartellone di eventi promosso dal Centro sviluppo Bolsena e il Lago e dall’Ufficio turistico Città di Bolsena, con il patrocinio del Comune e dell’Associazione Pro Loco. Tre gli eventi in programma sabato 29 aprile. La sala multimediale dell’Ufficio turistico Proloco Bolsena, al civico 9 di piazza Giacomo Matteotti, ospiterà due iniziative dedicate alla storia e alla letteratura. La mattina, alle 10, si svolgerà il recital di poesie dell’antologia “Pace, non solo poesie” dell’Accademia Barbanera, con la partecipazione dell’ex sindaco e fondatore del Centro Internazionale della Pace di Assisi Gianfranco Costa. La lettura dei componimenti sarà affidata alla voce Fabio D’Amanzio, curatore dell’incontro, con l’accompagnamento musicale del violinista Leonardo Ceccani. Il pomeriggio, alle 17,30, si terrà la presentazione del libro “Le donne di casa Farnese”, pubblicato da Annulli Editore da alcune settimane, di Bonaventura Caprio, uno dei principali studiosi della storia e delle vicende della famiglia Farnese in terra di Tuscia. Il libro racconta le storie di dieci donne straordinarie, che, nonostante il ruolo secondario affidatogli dalla mentalità dell’epoca, dalla famiglia e dai mariti, possono essere portate come esempio di grande temperamento, sensibilità, intelligenza, sacrificio e coraggio non comuni. Dieci storie avvincenti e particolari, ognuna diversa e slegata dall’altra, ma raccontate in ordine cronologico, in modo da ricostruire, insieme alla storia del personaggio anche quella della famiglia Farnese. Il quartiere castello, il cuore del centro storico di Bolsena con le strette vie, dalle 16, farà da cornice alla visita “Tesori nascosti, tesori invisibili” con la guida turistica Giuliana Zucconi, che farà conoscere luoghi meno noti e frequentati della cittadina.  Arte, natura e tradizioni del lago sono il filo conduttore della visita di domenica 30 aprile, con la guida turistica Serena Moscini. Una passeggiata, dalle 10, per scoprire le origini e la formazione del lago vulcanico più grande d’Europa e approfondire la conoscenza la vita della comunità dei pescatori bolsenesi, con le loro tipiche barche. Gli incontri alla sala multimediale sono a ingresso libero. Per partecipare alle visite guidate è indispensabile la prenotazione chiamando lo 0761 799923 o scrivendo a ufficioturistico@comune.bolsena.vt.it.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE