A Bracciano è nato il primo Incubatore Agroalimentare per l’avvio di start up

A Bracciano è nato il primo Incubatore Agroalimentare per l’avvio di start up e lo sviluppo di nuove imprese nel settore dell’agricoltura. Si chiama ‘Iagri’ .agricoltura “E il primo in Europa nel suo genere” – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Sonia Ricci. Oltre agli spazi a disposizione delle imprese per la trasformazione dei prodotti agricoli, fornirà terreni per la produzione primaria. Il bando per partecipare è attivo fino

al 31 dicembre 2013. Possono partecipare persone fisiche, società di persone, società di capitali, altri soggetti privati che vorranno avvalersi dei servizi dell’Incubatore per trasformare le costruire nuove imprese sul territorio. Le domande devono pervenire a BIC Lazio. Via e-mail all’indirizzo iagri@biclazio.it Via fax al numero 06.99806305 Via posta all’indirizzo BIC Lazio – Incubatore IAgri, Via di Valle Foresta 6 – 00062 Bracciano

   

Leave a Reply