Università Unimarconi

A Latera torna la festa di Sant’Isidoro Agricoltore

LATERA ( Viterbo) – Torna puntuale a Latera, anche quest’anno, l’appuntamento con la festa agricola di Sant’Isidoro. Il tradizionale appuntamento di primavera si terrà sabato 11 e domenica 12 maggio.
Si comincia l’11 in serata, con la cena nel centro polifunzionale del Comune (piazza IV Novembre) organizzata dal comitato festeggiamenti (info 3283338314, 3383344397).

Cuore della festa la mattina di domenica. Alle 10 sveglia con la banda musicale “Città di Latera”; alle 10,30 corteo tradizionale con sfilata di mezzi agricoli da piazza Preta fino alla chiesa di San Sebastiano. Dopo la celebrazione della messa, si terrà la rappresentazione scenica del contrasto tra latifondista e bracciante, un intermezzo di teatro popolare a cura del comitato. Pranzo nei giardini del Museo della terra. Alle 16,30, XVIII edizione dell’incontro interregionale di poesia improvvisata in ottava rima, con gli estemporanei Marco Betti, Marco Calabrese, Pietro De Acutis, Giampiero Giamogante, Emilio Meliani. Sarà Antonello Ricci, come per tradizione, a condurre l’evento (in nome dell’associazione delle “Comunità narranti”). Sarà l’occasione giusta per presentare un progetto di documentazione delle storie di vita dei poeti a braccio promosso dal locale museo in sinergia con l’Istituto centrale per il patrimonio immateriale.

Negli stessi giorni, infine, le vie del paese saranno colorate e animate dalle installazioni di “Tuscia in fiore”, kermesse che sbarca per la prima volta a Latera con un programma davvero ricco. Notizie e aggiornamenti sui canali social del Comune di Latera, del Museo della terra e su tusciainfiore.it. Per info sulle attività che si svolgeranno nel museo: 3913103629

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE