A Roma studenti ed aziende in connessione: è il Connection day Its agro

ROMA – Sulle rotte dell’internazionalizzazione attraverso l’innovativo format dell’ITS Agroalimentare per la valorizzazione di prodotti e territori. È il CONNECTION DAY 2023, una seconda edizione di incontri a carattere formativo – commerciale pensata dalla Fondazione ITS Agroalimentare Roma e Viterbo e organizzata dagli studenti.

Sarà la Città dell’Altra Economia situata a Roma nello storico quartiere di Testaccio ad ospitare il 24 maggio, l’evento CONNECTION DAY 2023, un vero e proprio format lanciato lo scorso anno dalla Fondazione ITS Agroalimentare, per sviluppare una didattica esperienziale dedicata alla promozione delle eccellenze enogastronomiche della Regione Lazio sui mercati esteri. Una proposta non convenzionale, organizzata direttamente dagli studenti, per mettere in connessione aziende, territori e buyer internazionali.
Il CONNECTION DAY 2023 è realizzato con il patrocinio della Regione Lazio e vede la partecipazione diretta di prestigiosi attori del territorio tra cui la Destination Management Organization H2O Tevere Mare, Slow Food Roma, l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale, Terre Rurali d’Europa, Transumanza Unesco, Italian Innovation for Work.
Le parole chiave di questa seconda edizione saranno prodotto e territorio. Si affronterà quindi il tema di come il marketing territoriale sia una fondamentale leva di sviluppo e valorizzazione commerciale per luoghi, saperi e sapori. Il Connection Day prevede la partecipazione di 15 aziende del Lazio del settore agroalimentare che incontreranno 5 buyers internazionali operativi in Paesi come Giappone, Cina, Stati Uniti, Canada, Messico, Qatar ed in molti scenari commerciali europei.
L’evento conta anche sul supporto offerto da alcuni storici partner della Fondazione, tra cui Voicebook Radio, che animerà uno spazio tematico dedicato alla comunicazione e della collaborazione con le aziende specializzate nello sviluppo di scenari digitali formativi e commerciali VERSE e Dotslot.
Le 15 aziende presenti:
Anita Mattei, Alchimie di Circe Caffè Fantini, Agricoltura Nuova-Tre colli – Selva grande, Amor Vitae, Fantini Caffè, La Fescennina, Frantoio Santinelli, Az. Ag. Antonio Genovesi, Frantoio Narducci, Fattoria degli ulivi, Colle difesa, Cantine Capitani, Birrificio TIP, L’oro delle donne, Tenute Tre Cancelli.

Il programma della giornata:
Ore 10.00 Apertura Laura Castellani (Direttrice della Fondazione ITS Agroalimentare)
Ore 10.10 Eugenio Stelliferi (Presidente della Fondazione ITS Agroalimentare)
Ore 10.20 Introduzione al Connection Day a cura di Massimo Castellano (Docente ITS Agroalimentare)
Ore 10.30 Piero Orlando (Presidente DMO H2O) e Flavia Coccia (Destination Manager DMO H2O)
Ore 10.50 Francesca Rocchi (Vicepresidente Slow Food Roma)
Ore 11.00 Nicola di Niro (Terre Rurali d’Europa e Transumanza Unesco )
Ore 11.10 Andrea Maffini (CEO di HQI)
Ore 11.20 Maria Elisabetta Biondi (Internationa Market Consulting)
Ore 11.30 Claudio Trasatti (CEO di Al.Si.)
Ore 11.40 Stefano Albano (CEO di Vero Italian Traditional Food)
Ore 11.50 Elisa Morsicani (CEO di Italian Lifestyle)
Ore 12.00 Leandro Ventura (Direttore ICPI del MIC)
Ore 12.10 Chiusura a cura di Massimo Castellano
Ore 12.30 Break

Ore 13.30 – 16.00 Visite presso gli stand e presentazione a cura delle aziende e degli studenti Brand Ambassador
La partecipazione è su invito. Per eventuali informazioni e prenotazioni inviare una mail all’indirizzo eventi@itsagro.info.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE