A Ronciglione la Collettiva d’arte “I segreti della maschera”, dal 2 febbraio al 5 marzo

di MARINA CIANFARINI –

RONCIGLIONE ( Viterbo)  –“La maschera è antica quanto la stessa umanità ed è il simbolo della trasformazione dell’uomo in un altro Io”. 
Maschera che copre, veste, mostra e rivela. Ronciglione è la culla del Carnevale, padre naturale delle trasformazioni, evento a cavallo tra due mesi.
Durante l’intero periodo citato l’arte si vestirà di nuove emozioni, proponendo la mostra collettiva “I segreti della maschera”, in fase d’allestimento negli spazi “Un attimo d’arte” (via Solferino n°30) ed “Arte&Vision”( piazza del comune n°9) di Ronciglione, a cura di Stefano Cianti e Monica Buccilli.
Da sabato 2 febbraio, giorno dell’inaugurazione, a martedì 5 marzo, gli ambienti custodiranno le opere di ventuno artisti provenienti da tutta la Provincia, quali: Adanella Famiani, Alessandro Ridolfi, Concetta Cappelletti, Corina Proietti, Daniele Blundo, Enrico Barbini, Germana Giuliani, Giacomo Falcinelli, Giulio Speranza, Lino Marchitto, Luana Cianti, Maria Pia Rossini, Monica Buccilli, Paola Sanna, Piero Mariani, Silvia Carducci, Silvia Ramponi, Simona Benedetti, Xenia Miranda, Tommaso Commonara Munari e Stefano Cianti.
In esposizione 42 lavori, due per ciascun partecipante, libero di interpretare il messaggio scelto secondo la propria visione e tecnica ove pittura, scultura, fotofrafia ed illustrazione si offriranno in una ricercata simbiosi.

“Tutto ciò che è profondo ama la maschera”, diceva Friedrich Nietzsche, un’interiorità che gli artisti coinvolti faranno emergere, lasciando sgorgare dal cuore importanti prestazioni. Maschere tangibili o penetranti, cristalline o enigmatiche. Ciascun visitatore avrà l’opportunità di comprendere pensieri, tecniche, stili, entrando in empatia con i diversi creatori, lasciando traboccare l’anima di nuove consapevolezze.

“La tematica proposta non vuole solo raffigurare le infinite forme della maschera, – spiega il Maestro Stefano Cianti al nostro quotidiano Tuscia Times -, quanto più il suo aspetto concettuale di mediatrice dei nostri segreti profondi. La maschera nella nostra società può essere il volto indurito dell’autodifesa e della dimensione virtuale, spesso, immagine di prepotenza o imposta da un sistema che ci vuole più anonimi possibili.

Desidero ringraziare gli artisti che hanno aderito alla collettiva e che hanno dimostrato grande sensibilità nel rapportare il proprio talento alla tematica affrontata – prosegue il Maestro – . Ringrazio Monica Buccilli, per aver messo a disposizione il suo spazio ed essere presente come partecipante e l’amico Giovanni Galotta dello spazio Iterland che sta offrendo il suo prezioso supporto grafico. Nella collettiva proporrò due opere da me realizzate, una di queste ha toccato una sintesi concettuale quasi disarmante, ove la partecipazione attiva dell’osservatore ne è parte assoluta. Un coinvolgimento che mi disarma e che richiama il coraggio…”
La collettiva abbraccerà lo storico Carnevale di Ronciglione, adornandolo di spiccate sensazioni. Un evento culturale che si preannuncia pregno di impressioni e commozione, guarnito da variopinte sfilate e voci festanti dei bambini che conquisteranno le vie del paese.
I segreti della maschera” è dedicata all’artista e curatore del maestoso evento degli anni ’70 e ’80, il “Verziere”, Ivo Barbini in arte Barivo, caro amico del Maestro Stefano Cianti, entrambi legati alla via culturale di Ronciglione in cui fluisce un’indissolubile energia creativa, fil rouge tra passato e presente.

La collettiva sarà visitabile dal 2 febbraio al 5 marzo, ogni sabato e domenica dalle 17:00 alle 19:30 ( esclusi sabato 23 e domenica 24 febbraio) e durante la settimana previo appuntamento, chiamando il numero: 3391827910.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A Pontinia svolti i Campionati Regionali FISDIR di Nuoto. Sul podio il giovane Alberto BocciLEGGI TUTTO
PONTINIA ( Latina) – Domenica 17 febbraio si sono svolti a Pontinia (LT) i Campionati Regionali di nuoto di categoria
“La centrale geotermica di Triana non è solo una questione toscana”LEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Nei giorni scorsi, nella sala comunale di Acquapendente, si è svolto un incontro tra una rappresentanza
Regolamento Imposta Unica Comunale in seconda commissione, mercoledì 20 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Seconda commissione consiliare convocata per mercoledì 20 febbraio alle ore 9 nella sala consiliare di Palazzo dei Priori.
Il Baseball Laziale si raduna a MontefiasconeLEGGI TUTTO
MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Grazie all’impegno pieno di genitori e dirigenti, ed alla collaborazione garantita dall’Assessore Paolo Manzi per l’Amministrazione
La Banda del Racconto al lavoro con gli ospiti della Residenza sanitaria assistenziale “Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Un’avventura inedita. Sta per giungere al termine la campagna di documentazione condotta da Banda del racconto nella Residenza
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda