A scuola di affettività. Educare alle relazioni per prevenire la violenza di genere

ROMA- Si terrà lunedì 25 marzo prossimo l’incontro “A scuola di affettività. Educare alle relazioni per prevenire la violenza di genere” organizzato dalle consigliere e consiglieri regionali Marta Bonafoni, Claudio Marotta, Marietta Tidei, Alessandra Zeppieri, Adriano Zuccalà.

Obiettivo dell’incontro è proporre una discussione partecipata sul contrasto alla violenza di genere a partire dalle realtà e dai soggetti che lavorano da anni nell’ottica della prevenzione, innanzitutto nelle scuole. Un’attività fondamentale per la decostruzione degli stereotipi di genere, per la lotta alle discriminazioni legate al genere e all’orientamento sessuale e per la promozione della cultura dei diritti umani.

L’iniziativa nasce da un lavoro comune delle opposizioni in consiglio regionale in occasione dell’approvazione del bilancio a dicembre scorso, che ha portato allo stanziamento di 1 milione di euro di fondi aggiuntivi per la legge regionale n. 4 del 2014 (Riordino delle disposizioni per contrastare la violenza contro le donne in quanto basata sul genere e per la promozione di una cultura del rispetto dei diritti umani fondamentali e delle differenze tra uomo e donna).

“L’ordine del giorno congiunto che proponeva al Consiglio regionale di destinare quei fondi a percorsi di educazione all’affettività nelle scuole di ogni ordine e grado, in collaborazione con i centri antiviolenza, è stato però bocciato in aula dalla maggioranza. Un atto grave a cui, in questo solco di impegno comune, vogliamo rispondere con un evento pubblico proprio nella sede del Consiglio regionale del Lazio”, spiegano le consigliere e i consiglieri.

Interverranno Tullia Nargiso, Coordinatrice Rete degli Studenti Medi Lazio; Monica Pasquino, Presidente Educare alle Differenze; Antonella Dentamaro, vice Presidente AIED; Gianfranco Goretti, Associazione Famiglie Arcobaleno; Carla Centioni, Presidente Associazione Ponte Donna; Valentina Peri, Assistente sociale Ohana Cooperativa Sociale ONLUS e Luigia Mastrosanti, Preside IC Albano.

L’appuntamento è per lunedì 25 marzo alle ore 16.00 presso la Sala Mechelli del Consiglio regionale del Lazio, via della Pisana 1301 – Roma.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE