Università Unimarconi

A Trevinano arriva il progetto Riwind

Il Direttore del progetto Carlo Zucchetti e la Cooperativa Sociale Fattorie Solidali (partners Alicenova, Ape Regina e Zoe) hanno inaugurato nella Frazione di Trevinano il progetto Riwind che come sottolineato dall’oramai arcinoto Enogastronomo con il Cappello “punta alla rinascita del borgo passando anche per la tavola, dei prodotti della sua terra e dalla passione delle imprese che hanno scommesso su questo territorio. La posizione strategica a confine tra tre Regioni (Lazio, Umbria e Toscana) ne fa uno dei luoghi della Tuscia più ricco di virtuose commistioni di cultura, tradizioni e abitudini. Questo è indubbiamente un elemento di forza per il borgo, che grazie al progetto Ri-wind finanziato con fondi PNRR, stà riscoprendo e promuovendo la propria identità. In tale contesto il cibo, che da sempre è esso stesso identità e storia di un territorio, acquista un ruolo fondamentale per raccontarlo”. Alla presentazione ufficiale del progetto ingentilita dalle squisitezze culinarie del Ristorante “La Parolina” (chef Iside De Cesare e Romano Gordini) hanno fatto da gran cerimonieri il Presidente della Pro Loco Alessandro Ceccarelli e l’Assessore all’Ambiente del Comune di Acquapendente con Delega alla Frazione Glauco Clementucci.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE