A tutto gusto con le Feste dell’Olio della Tuscia

Al via da questo fine settimana le Feste dell’Olio della Tuscia, l’appuntamento promosso dalla Camera di Commercio di Viterbo, con il patrocinio della Provincia di Viterbo, della Regione Lazio, dell’Arsial e dell’Associazione nazionale Città dell’Olio. A festeggiare olivisono i Comuni di Blera (8 novembre- 8 dicembre), Canino (29 novembre – 8 dicembre), Gallese (23-24 novembre), Vetralla (7-15 dicembre) e Vignanello (8-17 novembre). Tra stand enogastronomici, degustazioni di prodotti tipici, incontri e visite ai frantoi per gustare l’olio novello e fare provviste per

l’intero anno direttamente dal produttore, si avvia un itinerario ricco e affascinante, tutto da gustare. “L’olio – dichiara Ferindo Palombella, presidente della Camera di Commercio di Viterbo – da sempre rappresenta nella Tuscia un prezioso alimento la cui qualità produttiva ha portato negli anni scorsi ai riconoscimenti comunitari con la Dop Canino e la Dop Tuscia. Inoltre con l’inserimento nel paniere dei prodotti a Marchio collettivo Tuscia Viterbese, il marchio di garanzia assegnato dall’Ente Camerale alle aziende che rispondono agli standard qualitativi di sicura affidabilità, l’olio extravergine di oliva prodotto nella provincia di Viterbo non solo si contraddistingue nel segno dell’unicità, ma rientra nelle dinamiche promozionali finalizzate a raggiungere mercati più vasti, inclusi quelli internazionali, secondo precise strategie di marketing. In tal senso le Feste dell’Olio contribuiscono in modo significativo a mantenuto integro il legame territoriale e culturale, divenendo un punto di riferimento anche per i turisti”.

Come di consueto la promozione delle Feste dell’Olio prevede azioni di comunicazione a livello nazionale e soprattutto nelle regioni del centro Italia e nella Capitale, attraverso inserzioni pubblicitarie su quotidiani e riviste, affissioni nelle stazioni della Metro di Roma, banner su testate on line e portali, azioni di web marketing.

Per saperne di più sulle Feste dell’Olio della Tuscia, consultare il programma delle manifestazioni e consultare le offerte ricettive e i pacchetti turistici previsti per l’occasione visitare il sito www. tusciawelcome.it.

   

Leave a Reply