A Viterbo torna “CioccoTuscia – La Cultura dei Dolci Sapori”, ad ottobre

VITERBO – CioccoTuscia nasce dall’intenzione degli organizzatori Andrea Sorrenti e Simona Ricci di creare un Festival di qualità con contenuti variegati e trasversali che si potesse differenziare dalle varie feste e sagre ma soprattutto differenziare dagli altri eventi a tema cioccolato presenti in giro per l’Italia dove solitamente si trovano aziende multinazionali oppure artigiani del cioccolato itineranti e non locali; infatti il nome deriva dal simbolo del settore dolciario, il cioccolato appunto, e dal territorio dove si svolge la manifestazione, la splendida Tuscia, ma soprattutto da dove provengono le aziende partecipanti con le loro eccellenze enogastronomiche.

Ogni anno si è cercato di integrare diverse categorie di intrattenimento (danza, arte, pittura, scrittura, convegni, sfilate di moda, majorette, parate storiche, artisti di strada, laboratori didattici di vario genere, animazione, teatro dei burattini, street food, mascotte, luna park, ospiti vip etc.) tutto per rendere sempre originale la manifestazione e cercando di dare maggiore risalto alle realtà del territorio con le quali si collabora ogni anno.

La tredicesima edizione di “CioccoTuscia – La Cultura dei Dolci Sapori” si svolgerà a Viterbo nei giorni 8-9 e 15-16 ottobre 2022 presso lo storico Palazzo dei Papi e Piazza S.Lorenzo e si basa sempre sulla promozione e valorizzazione dei prodotti locali tipici della Tuscia, con il sostegno delle principali realtà istituzionali del territorio quali Comune di Viterbo, Diocesi, Camera di Commercio, Confartigianato, CNA, Coldiretti, Sodalizio Facchini S.Rosa, Comitato Centro Storico e Caritas a testimoniare la grande rilevanza della manifestazione.

L’evento è un veicolo importante per lo sviluppo turistico di Viterbo infatti mediamente le presenze sono circa 20.000 di tutte le età e provenienti da tutta Italia che fanno registrare sempre il tutto esaurito nelle strutture ricettive, nei ristoranti, nei bar, nei locali e nelle visite dei luoghi storici, quindi un grandissimo e ricorrente successo per CioccoTuscia che si conferma il Festival più importante di Viterbo per numeri di partecipanti.

Nel Villaggio CioccoTuscia ci sarà spazio per tutti grazie alle molte iniziative sia
per adulti che per bambini infatti, oltre agli stand (saranno presenti espositori di prodotti dolciari ed alcune aziende con prodotti salati), non mancheranno animazione, laboratori didattici, mostre di dipinti, artisti di strada, giochi in legno, spettacoli dal vivo, degustazioni, percorsi sensoriali, premiazioni, contest e alcune sorprese.

Apertura villaggio CioccoTuscia: 10,30-19,00

Ingresso gratuito per la piazza e la sala stand dolci.

Le informazioni sulle attività a pagamento e il programma completo sarà disponibile a breve su www.cioccotuscia.it

Print Friendly, PDF & Email