Acquapendente: Amministrazione Trasparente, il sito del Comune soddisfa i criteri delle nuove norme

Il sito internet del Comune di Acquapepalazzo-comunalendente risponde pienamente ai criteri delle nuove norme sulla trasparenza amministrativa. Nei giorni scorsi la stampa locale ha pubblicato la notizia secondo cui il sito aquesiano era tra quelli, nella provincia di Viterbo, inadempienti circa la pubblicazione di tutti gli atti e documenti previsti dal decreto legislativo 33/2013. “Questa notizia è completamente errata – dichiara il Sindaco di Acquapendente Alberto Bambini

–, anzi siamo stati tra i primi, già da maggio scorso, ad adeguarci alle norme previste dal decreto. Questo si può evincere con facilità consultando le pagine del sito internet in cui è segnalato che, per esempio, dalla data del 28/05/2013 le pubblicazioni della sezione “Amministrazione Aperta” erano state trasferite nella nuova pagina di “Amministrazione Trasparente”, consultabile dal link ben in evidenza in alto nella home page. E di seguito sono state aggiornate ed adeguate le varie sezioni del portale aquesiano”. La notizia sbagliata riportata nell’articolo di stampa è dovuta, probabilmente, ad un mancato aggiornamento nella consultazione del sito www.magellano.pa dove è possibile, nella sezione della bussola della trasparenza, effettuare in tempo reale la verifica di un sito web ai nuovi adempimenti del decreto legislativo n. 33/2013. “Risolto il problema tecnico – conclude il Sindaco –, finalmente sul sito del Ministero della Pubblica Amministrazione anche il nostro sito ha tutte le ‘faccette verdi sorridenti’, ad indicare che siamo completamente trasparenti con una percentuale del 100% e la soddisfazione di 65/65 degli indicatori”.

   

Leave a Reply