Acquapendente, celebrata la giornata dedicata all’autismo

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Istituto Omnicomprensivo “Leonardo da Vinci” e Comune di Acquapendente celebrano con un doppio messaggio la giornata dedicata all’autismo. “Un grazie speciale – comunica la Commissione Disagio dell’ Istituto con una stringata nota informativa – ai ragazzi dell’associazione Psikè per aver realizzato un significativo video aiutandoci a far comprendere il valore dell’ inclusione in modo giocoso e piacevole. Ci auguriamo di proseguire nel tempo questa fruttuosa collaborazione tra scuola e associazione. Un particolare ringraziamento è rivolto alla Dott. ssa Valeria Fratangeli e Dott. Roberto Rosatelli” . Più specifico quello proveniente da Piazza Girolamo Fabrizio : “In un contesto sociale “, si sottolinea “in cui la pandemia ha acuito la distanza tra gli individui è fondamentale incrementare gli sforzi affinché l’inclusione sociale, l’accesso alle strutture didattiche e lavorative e, in generale, l’esercizio dei diritti fondamentali siano garantiti a tutti i membri della comunità senza alcuna forma di discriminazione e senza alcuna frapposizione di barriere al godimento di essi. È necessario lavorare per garantire l’esercizio dei diritti fondamentali a tutti, l’accesso alle strutture lavorative. Il 2 aprile ci ricordiamo della consapevolezza sull’autismo ma in realtà dovremmo farlo ogni giorno. Tanto è stato fatto sulla sensibilizzazione, ma tantissimo rimane da fare. Solo rendendo partecipi di questa consapevolezza le nuove generazioni siamo sicuri che il messaggio della unicità e non della diversità potrà essere realmente diffuso. Impegniamoci tutti insieme affinché le barriere siano superate soprattutto con i comportamenti. “L’autismo è parte di questo mondo, non è un mondo a parte”.

Print Friendly, PDF & Email