Acquapendente contro la violenza di genere

Sono state numerose le iniziative intraprese nel comune di Acquapendente (Vt), conclusesi questa settimana, volte a celebrare la giornata nazionale controalessandra-terrosi la violenza sulle donne, il 25 novembre, dalle scuole ai teatri. Ospite dell’Istituto di istruzione superiore Leonardo Da Vinci di Acquapendente nelle giornate

di venerdì 22 e sabato 23 novembre, l’On. Alessandra Terrosi  (nella foto)  che ha raccontato ai ragazzi l’esperienza in Parlamento, iniziata con le ultime elezioni. In occasione della giornata nazionale contro la violenza sulle donne, i temi principali dell’intervento si sono incentrati sulla violenza di genere e sulle attività legislative che da maggio ad oggi sono state intraprese a proposito.

Il pubblico dei ragazzi ha partecipato rivolgendo domande all’On. Terrosi che, insieme agli insegnanti, ha illustrato le tappe principali del DL 93/2013, primo recepimento della Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne, ratificata dal Parlamento nel giugno scorso. “Il passo successivo alla ratifica della Convenzione, informa l’On. Terrosi, è stato l’approvazione, all’unanimità, da parte della Camera dei Deputati, della mozione PD, prima firma Roberto Speranza, volta a impegnare il Governo sui temi contenuti nella Convenzione di Istanbul, il primo strumento internazionale giuridicamente vincolante contro la violenza sulle donne”.

Il tema si ripete anche presso il Teatro Boni di Acquapendente, la sera di sabato 23 novembre. In scena, la Commedia tematica “Barba Blu” di Sandro Nardi, anticipata ancora una volta dalla presentazione della legge 119/2013 e da un momento di confronto con il pubblico sui temi del contrasto alla violenza di genere.

   

Leave a Reply