Acquapendente, erogati contributi economici per il servizio idrico

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Con Delibera di Giunta il Comune di Acquapendente approva l’avviso pubblico per l’erogazione di contributi economici per il servizio idrico. Ecco il testo ufficiale del bando:

Premesso che: il Ministero dell’Interno con il Decreto 24.06.2021, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha provveduto al «Riparto del fondo, di 500 milioni di euro per l’anno 2021, di cui all’articolo 53, comma 1, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, finalizzato all’adozione da parte dei comuni di misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie». ART.1 – FINALITÀ Il presente avviso pubblico intende sostenere la popolazione per il disagio economico, dovuto alla diffusione della pandemia da COVID-19, per le spese relative alla conduzione della propria abitazione e nello specifico, le utenze per il servizio idrico; a tal fine disciplina la concessione di contributi in relazione ai parametri successivamente elencati. ART.2 – RISORSE STANZIATE L’intervento è finanziato per complessivi euro 18.000,00. Il Comune di Acquapendente si riserva la facoltà di incrementare le risorse stanziate con fondi propri. In caso di economie, le risorse non utilizzate verranno destinate secondo la volontà dell’Ente. ART.3- REQUISITI D’ACCESSO Possono presentare domanda coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti che devono essere posseduti alla data di apertura dell’avviso e mantenuti durante tutto il periodo di espletamento dello stesso sino alla liquidazione del beneficio: A) Residenza nel Comune di Acquapendente; B) Per i cittadini stranieri extracomunitari il possesso di permesso di soggiorno in corso di validità; C) Valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), del nucleo familiare non superiore a € 15.000,00; La soglia ISEE è elevata a € 20.000,00 nei casi di seguito elencati: – Presenza nel nucleo familiare di almeno 4 figli fiscalmente a carico; – Perdita del posto di lavoro o mancato rinnovo del contratto a termine; – Riduzione dell’orario di lavoro; – Riduzione del fatturato; – Cessazione di attività commerciale/industriale/artigianale/professionale; – Fruizione di cassa integrazione ordinaria, straordinaria, in deroga, fondi di integrazione salariale in conseguenza dell’emergenza Covid-19; – Essere disoccupati ed iscritti alle liste del Centro per l’Impiego. – Altra situazione di difficoltà economica: specificare. COMUNE DI ACQUAPENDENTE Città dei Pugnaloni Provincia di Viterbo Piazza G. Fabrizio, 17 – 01021 Acquapendente (VT) Tel. 0763/73091 – Fax 0763/711215 www.comuneacquapendente.it D) Essere titolari di fornitura domestica residente (intestazione ad un componente del nucleo famigliare riportato in ISEE) Tutti i requisiti autocertificati in sede d’istanza, devono poter essere comprovati da documentazione nel caso di verifica e controlli da parte dell’Ente. Si precisa che l’attestazione ISEE non deve contenere difformità. ART.4- MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 4.1. La richiesta di contributo deve essere presentata utilizzando l’apposito modello scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Acquapendente (www.comuneacquapendente.it), con dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 (Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa) e quindi soggette a sanzioni amministrative e penali. Le domande potranno essere presentate dal giorno di pubblicazione dell’avviso sino alle ore 12:00 del 30.12.2021 secondo le seguenti modalità: – consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Acquapendente; – tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo comuneacquapendente@legalmail.it; La domanda presentata in modalità telematica dovrà essere inviata esclusivamente in formato PDF (no formato foto/immagini). Non saranno valutate le domande incomplete, mancanti degli allegati obbligatori e presentate fuori termine. 4.2 Alla domanda dovrà essere allegata, A PENA ESCLUSIONE, la seguente documentazione: – copia della carta d’identità del richiedente; – per i cittadini di Stati non aderenti all’U.E. copia del permesso di soggiorno; – attestazione ISEE ordinario o corrente del nucleo familiare in corso di validità; – IBAN (il codice IBAN deve essere validato con timbro e firma dall’ISTITUTO DI CREDITO) ART.5- MODALITÀ DI DETERMINAZIONE DELL’IMPORTO DEL CONTRIBUTO L’importo del contributo è determinato come indicato nel prospetto che segue, proporzionalmente all’indicatore ISEE ordinario o corrente del richiedente: Valore Attestazione ISEE Importo del Contributo Da € 0 ad € 8.265,00 € 350,00 Da € 8.265,00 ad € 15.000,00 € 250,00 Da € 15.000,00 ad € 20.000,00* € 150,00 *Soglia ISEE per un nucleo familiare con situazione prevista all’Art.3, punto C ART. 6- DEFINIZIONE GRADUATORIA COMUNE DI ACQUAPENDENTE Città dei Pugnaloni Provincia di Viterbo Piazza G. Fabrizio, 17 – 01021 Acquapendente (VT) Tel. 0763/73091 – Fax 0763/711215 www.comuneacquapendente.it L’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Acquapendente effettua l’istruttoria delle domande pervenute e formula la graduatoria in ordine crescente di valore ISEE fino ad esaurimento dell’importo previsto dal bando. L’ultimo in graduatoria può avere erogazione parziale dell’importo. In caso di ISEE di pari importo le domande verranno valutate secondo l’ordine di arrivo al Protocollo dell’Ente. ART. 7 -MODALITÀ DI LIQUIDAZIONE DEL CONTRIBUTO La liquidazione del contributo è effettuata ai beneficiari a seguito dell’approvazione della graduatoria definitiva, mediante accredito sull’IBAN comunicato in sede di istanza dal richiedente. ART.8- CONTROLLI L’Ente è tenuto a controllare la veridicità di quanto indicato dal richiedente nella domanda. In caso di dichiarazioni false, l’interessato è passibile di denuncia all’autorità giudiziaria e di decadenza dai benefici ottenuti (ex artt. 75 e 76 DPR 445/2000). ART.9 – TRATTAMENTO DATI PERSONALI 9.1. Il conferimento dei dati richiesti nella domanda è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione, pena l’esclusione dalla selezione. 9.2. Il trattamento di tali dati avverrà in conformità al Regolamento U.E. 679/2016 le cui disposizioni per l’adeguamento sono state attuate con l’entrata in vigore del D.Lgs. 101/2018, ed esclusivamente ai fini della gestione della procedura di selezione. 9.3. Il titolare del trattamento è il Comune di Acquapendente, Piazza G.Fabrizio n.17, 01021 Acquapendente (VT), tel. 0763/73091 (centralino) – pec: comuneacquapendente@legalmail.it ART.10- INFORMAZIONI Per informazioni e chiarimenti Ufficio Servizi Sociali dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE