Acquapendente, Francesco Barberini presente alla “Festa dell’albero”

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Il provetto ornitologo ed Ambasciatore della Riserva Naturale Monte Rufeno Francesco Barberini lancia un messaggio in contemporanea con festa aquesiana svoltasi al Parco Pineta: “La festa dell’albero – sottolinea – è un evento da festeggiare. Si dovrebbe celebrare nelle scuole e in famiglia, piantando alberi che nel corso degli anni cresceranno e incrementeranno la biodiversità, soprattutto in città. Sensibilizzare i più piccoli è fondamentale facendo attività di insegnamento come quelle che sono state realizzate con le scuole di Acquapendente quest’anno. Si possono educare i bambini in particolare sull’utilità della piantumazione e delle conseguenze del fatto. Ma le attività nelle scuole dovrebbero riguardare anche i ragazzi più grandi perché da nozioni base alcuni concetti devono diventare chiave nello svolgimento del lavoro in una società. La festa dell’albero si propone di far capire che anche dei piccoli gesti possono essere importanti e tutti ci dovremmo impegnare”.

Print Friendly, PDF & Email