Acquapendente, il consiglio comunale approva all’unanimità il conferimento al “Milite ignoto” della cittadinanza onoraria

ACQUAPENDENTE (Viterbo) – Il Consiglio Comunale di Acquapendente approva all’unanimità il conferimento al “Milite Ignoto” della cittadinanza onoraria. “La proposta”, sottolinea, “è stata lanciata nel 2020 dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani e poi riproposta nel 2022. Sollecitata dal Presidente della Repubblica ci permetterà di dedicargli una Via od una Piazza”.

Print Friendly, PDF & Email