Acquapendente, Pugnaloni: “Radici aquesiane”, lavoro fuori concorso

ACQUAPENDENTE (Viterbo) – Architetto Stefano Bertuzzi, Dottor Claudio Venturelli, Luciano Temperini e moltissimi altri che hanno le “Radici Aquesiane”. “Autori e compositori” di un Pugnalone fuori concorso che Domenica 19 Maggio prenderà parte all’Edizione 2024 Festa dei Pugnaloni. Mosaico floreale che si immedesima nella Protagonista religiosa dell’evento: la Madonna del Fiore. Arrivano applausi e standing ovation virtuali. Condite da giudizi positivi come quello delle consigliere di minoranza al Comune di Acquapendente Federica Friggi e Domitilla Agostini: “L’Edizione Pugnaloni 2024”, dichiarano, “prevede una bellissima novità: un opera fuori concorso ideata dall’Architetto Stefano Bertuzzi con la collaborazione di altri artisti aquesiani. Il neonato gruppo racchiude in se l’essenza della nostra bellissima Festa ovvero l’attaccamento alle tradizioni e la gioia di condividere momenti indimenticabili. Grazie a tutti coloro che con le loro iniziative contribuiscono a rafforzare l’identità aquesiana”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE