Acquapendente, segnalazione al sindaco per la sostituzione della lavastoviglie della scuola materna

Riceviamo e pubblichiamo. Fotografia

Alessandro Brenci nella duplice veste di consigliere comunale di minoranza della Lista Civica di centrodestra e di genitore, ha inviato una segnalazione urgente al Sindaco di Acquapendente Alberto Bambini.

“Richiamo alla attenzione del primo cittadino”, sottolinea, “l’urgente necessità di procedere alla sostituzione della lavastoviglie (nella foto), in dotazione della scuola materna oramai obsoleta e malfunzionante con relativa perdita di acqua durante il funzionamento della quale l’addetta mensa è costretta a contornare di cartoni e stracci non rispettando le norme igieniche sanitarie, tantomeno quelle di sicurezza ! Un mio interessamento presso l’Ufficio competente circa venti giorni or sono ha evidenziato un solo preventivo al riguardo, oltre al fatto che sono state rappresentate difficoltà di ordine finanziario. Mi permetto di rilevare che la situazione impone una urgente decisione, con il superamento di ogni difficoltà, atteso che la delicatezza della questione non consente ulteriori dilazioni, con conseguente assunzione di tutte le responsabilità del caso”.

A pochi giorni dalla discussione del bilancio di previsione in Consiglio Comunale, non manca una vena critica finale : “Non si riescono a trovare da parte del Comune 4.000 € per la lavastoviglie”, sottolinea, “ma si inseriscono nelle voci di bilancio 78.209 € per il Museo Naturalistico del Fiore, 30.300 € per il Museo Civico Diocesano, 37.855 € per il teatro, 10.000 € per la Scuola di Musica, 13.200 € per impianti sportivi. Tutti servizi a domanda, che il cittadino ignaro paga due volte !”.

   

Leave a Reply