Acquapendente: svolto il consiglio comunale

Acquapendente- I consiglieri di minoranza Franco Ferri, Alessandro Brenci, Aldo Bedini, Sergio Iacoponi inviano al Sindaco Alberto Bambini ed al acquapendentePresidente della Commissione Consiliare competente una nota informativa avente per oggetto “Ripristino preavviso di sanzione per divieto di sosta”. “Con Delibera N° 181 del 20 Novembre 2013”, sottolineano, “la Giunta Comunale ha richiesto all’Ufficio Polizia Locale di ripristinare la prassi del cosiddetto

preavviso di sanzione per divieti di sosta. Sia i termini usati che la sostanza della richiesta sono chiaramente indicativi di una situazione che concerne il traffico, i posteggi, le multe eccetera. Del tutto “particolare” ed è inutile dire che il termine usato è un eufemismo. Vedremo come la Polizia Locale darà seguito alla “richiesta” della Giunta. Nel frattempo chiediamo, invece, con determinazione che il Sindaco intervenga affinchè vengano rimborsate tutte le multe che sono state elevate ai cittadini e forestieri che hanno usato e continuano ad usare il parcheggio di Via dell’Annunziata il primo Giovedì di ogni mese dalle ore 14.00 alle ore 16.00, durante il quale dovrebbero essere effettuate le pulizie del piazzale che, invece, guarda caso vengono sistematicamente effettuate il Sabato mattina. A nostro parere le multe sono irregolari, oltreché ingiuste, in quanto basate su un motivo falso. A questo riguardo chiediamo che l’argomento costituisca urgente risposta scritta, riservandoci, comunque, ogni successiva azione in proposito. In particolare invitiamo il Sindaco a portare in Commissione la definitiva proposta per la riqualificazione urbana (piano di viabilità e parcheggi) alla luce delle ripetute consultazioni popolari effettuate, anticipando che in carenza di una urgente determinazione in proposito ci vediamo costretti a richiedere che l’argomento venga inserito all’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale di cui ci riserviamo di chiedere la convocazione, nel rispetto del vigente regolamento”.

   

Leave a Reply