Ad Orvieto l’evento astronomico “Marte tra fantascienza e realtà”

ORVIETO – Sabato 11 maggio 2024 alle ore 17:30 nella Sala Accoglienza della Nuova Biblioteca Comunale “L. Fumi” di Orvieto, si terrà il secondo incontro del progetto di diffusione e divulgazione della cultura scientifica e astronomica, inaugurato lo scorso 6 aprile dalla collaborazione tra la Biblioteca “L. Fumi” e l’Associazione Scientifica Astronomica “Nuova Pegasus” APS di Orvieto, ente gestore anche del locale Osservatorio Astronomico ubicato nella Riserva Naturale Monte Rufeno di Acquapendente.

Tema di questo secondo incontro sarà un approfondimento sul pianeta Marte e sulla fascinazione che questo pianeta ha avuto nell’immaginario collettivo per lo sviluppo di alcuni filoni di fantascienza; la conferenza pubblica, dal titolo “Il pianeta Marte tra fantascienza e realtà”, sarà tenuta dal prof. Graziano Dominici, socio della Nuova Pegasus e docente di Scienze negli Istituti d’Istruzione Superiore. Al termine del seminario, lunedì 13 maggio 2024 alle ore 18:00, è prevista la proiezione del film “The Martian” nella Sala Eufonica della Biblioteca: in questo caso l’ingresso è gratuito e libero, come per la conferenza, ma è obbligatoria la prenotazione inviando un’email a biblioteca@comune.orvieto.tr.it o tramite whatsapp al numero 3312309032.

Il ciclo di incontri proseguirà il mese successivo, a giugno, con una conferenza sulla Luna, a cui seguiranno alcune osservazioni astronomiche notturne del cielo e della Luna ai telescopi, dai giardini della Biblioteca.

Si riprenderà quindi a settembre con un intervento pubblico, in collegamento dal Cile, del Dott. Rodolfo Angeloni, astronomo di origini umbre in provincia di Terni, e ricercatore presso uno dei molteplici osservatori astronomici installati sulle Ande Cilene, in uno dei migliori siti per le osservazioni astronomiche da Terra. A ottobre è invece in programma la visione del film Interstellar a cui seguirà l’intervento di un fisico delle onde gravitazionali, la Dott.ssa Elisa Grilli, anch’essa originaria di Terni, dal titolo “La Fisica di Interstellar”.

In calendario infine a novembre un evento che ripercorrerà la lunga avventura scientifica e tecnologica delle missioni Apollo per la conquista della Luna, a cui seguirà la visione del film Apollo 13.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE