Agricoltura, Sambucci: “I 73 mln dalla Regione sono un’occasione strategica per lo sviluppo delle comunità rurali”

ROMA- “Il nuovo finanziamento di 73 milioni di euro messo a bando dall’assessorato all’agricoltura della Regione rappresenta una occasione molto importante per i territori rurali, al fine di avviare azioni virtuose per il loro sviluppo. L’invito che, come vicepresidente della commissione agricoltura, rivolgo ai Comuni e agli altri soggetti in grado di aderire al bando, è quello di adoperarsi per non perdere una opportunità strategicamente fondamentale per lo sviluppo del territorio del Lazio”. Lo afferma il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Sambucci, vicepresidente della commissione agricoltura della Pisana, relativamente al bando pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio per selezionare le Strategie di Sviluppo Locale (SSL), predisposte dai Gruppi di Azione Locale (GAL).

“Le somme finanziate per singoli progetti sono cospicue – continua Sambucci – fino a 6,5 milioni di euro e quindi ci sono tutte le condizioni per prevedere ricadute importanti sulle singole aree rurali e raggiungere un obiettivo strategico per la politica agricola comunitaria. Il presupposto è proprio quello di permettere ai Comuni di aggregarsi e quindi questa opportunità rappresenta anche una prova di maturità di carattere istituzionale e territoriale per evidenziare la capacità di mettere a frutto i finanziamenti europei, per trasformarli in un circuito virtuoso che non abbia fine con il singolo progetto ma una continuità di medio e lungo termine. Questo linea di finanziamento, unita alla recente approvazione della delibera regionale riguardante le modifiche al Complemento dello Sviluppo Rurale per gli anni -,, rientra nel nuovo disegno della programmazione dei fondi destinati all’agricoltura voluta dall’assessore Giancarlo Righini, rimodulati e tarati sulle esigenze delle imprese e delle realtà territoriali del Lazio”.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE