Al CineTusciaVillage torna la Befana Tricolore

Riceviamo da Nuovo Centro Destra:”Dopo molti anni la tradizionale Befana Tricolore, evento apprezzatissimo a Viterbo, torna per allietare l’ultimo giorno delle feste comandate. La proiezione dell’ultimo capolavoro della Disney è sempre stato un evento molto atteso, in particolare a Viterbo dove era tradizione che tale spettacolo fosse reso gratuito grazie allo sforzo di alcuni politici locali. Autotassandosi, infatti, si rendeva possibile la visione del film ai bambini della Tuscia, anche a coloro non potevano permettersi di portare i propri figli al cinema. Un duplice aspetto, quindi, sia sociale che comunitario.

Col passare degli anni la Befana Tricolore ha sempre più scaldato i cuori delle famiglie viterbesi tanto da creare una vera e propria caccia all’invito e la scomparsa di questa tradizione fu accolta con molta amarezza dai viterbesi che, però, oggi hanno la possibilità di rivivere quell’atmosfera magica. Anche quest’anno, come in passato, l’evento è reso possibile grazie all’autofinanziamento dei dirigenti del Nuovo Centro Destra, con il Consigliere Regionale Daniele Sabatini in primis. La tradizionale visione dell’ultimo capolavoro della Disney si sposa perfettamente con il concetto che il Nuovo Centro Destra ha della famiglia e dello spirito di appartenenza ad una comunità, ed è per questo motivo che è stato deciso di riportare in vita questa manifestazione. La gioia di vedere i bambini con i propri genitori, la serenità che dà il vedere tutte queste famiglie che per un paio d’ore mettono da parte il lavoro, i problemi, i dispiaceri, per lasciarsi coinvolgere dalla magia Disney è la molla che ha consentito di realizzare ciò. Oggi, con la crisi economica e sociale che stiamo vivendo, è certamente doveroso da parte della politica dare risposte concrete, ma è altrettanto giusto tentare di ricreare quello spirito di appartenenza ad una comunità che è uno degli elementi fondamentali per uscire dai momenti di difficoltà. Il Nuovo Centro Destra è dalla parte delle famiglie e lo vuole dimostrare anche con gesti come questo. Per uscire da una crisi che è sia generale che individuale, occorre ritrovare il gusto di quei gesti tradizionali che aiutano a non sentirsi soli. Appuntamento dunque lunedì 6 gennaio alle ore 11.00 presso il Cine Tuscia Village, per riassaporare il gusto di stare insieme!”

   

Leave a Reply