Al Cioccotuscia 2013 la Scuola Alberghiera di Viterbo ammalia i presenti con le sue bontà culinarie

Ormai è tradizione per la Scuola Alberghiera di Viterbo partecipare al Cioccotuscia. Questo è il quarto anno che i bravi allievi della scuola si ritrovano scuola-alberghiera-cioccotusciaprotagonisti ad un appuntamento tanto goloso quanto prestigioso come il Cioccotuscia 2013. L’evento si è svolto presso lo spazio adiacente al Bricofer di Viterbo. Il giorno 30 novembre e il 1 dicembre 2013 gli allievi dei corsi di Sala e Bar e di Cucina hanno partecipato alla manifestazione

coordinati dai loro docenti : Raffaele Russo, Claudio Sarti e Dario Tramontana e dalla direttrice dei corsi Franca Piermartini. Gli allievi si sono cimentati in alcune preparazioni di pasticceria e di preparazioni di cocktails oltre ad alcune preparazioni flambè sia di frutta che di crepes, dando dimostrazione delle loro capacità professionali ed al contempo incuriosendo il pubblico accorso numeroso per scoprire le tecniche di preparazione, ma anche per scuola-alberghiera-cioccotuscia2degustare tutto ciò che si è preparato. Gli allievi sono andati oltre la scaletta, che prevedeva una sola esibizione al giorno (sabato mattina e domenica pomeriggio). “Abbiamo occupato spazi nelle ore di punta dalla mattina alla sera – speiga Raffaele Russo – facendo degustare ai visitatori dolci preparati al momento dagli allievi di cucina, dando l’opportunità anche a bambini ed ai presenti allo stand di preparare con le proprie mani fragranti crostatine e biscotti, naturalmente coordinati amorevolmente dagli stessi allievi. Nel frattempo gli allievi del corso di Sala e bar si cimentavano, oltre che alla preparazioni di alcuni cocktails ( pre-dinner e after-dinner)scuola-alberghiera-cioccotuscia3 anche alla preparazione di profumate crepes suzette e frutta rigorosamente preparate alla fiamma(flambè). Il pubblico presente ha molto gradito vistodocenti-scuola-alberghiera che tutto ciò che si preparava veniva loro offerto, fino ad esaurimento delle materie prime…. E’ stato un vero successo e siamo molto soddisfatti”. La Scuola Alberghiera di Viterbo si riconfermascuola-alberghiera-cioccotuscia4 così sempre di più “il Fiore all’occhiello dell’amministrazione provinciale di Viterbo” grazie anche agli ottimi risultati ottenuti nel corso degli anni e che vengono ricofnermati anno dopo anno per la presenza sempre più frequente e costante sul territorio.

   

Leave a Reply