Al Rivellino di Tuscania anteprima nazionale di Francesca Reggiani

TUSCANIA ( Viterbo) – Cresce l’attesa al Rivellino per la prima, grande anteprima nazionale della rassegna 2016 in corso al teatro di Tuscania.
Domenica 10 gennaio alle 17,30, a calcare le scene sarà una delle attrici italiane più amate, Francesca Reggiani in “Tutto quello che le donne (non) dicono 2016”.
Lo spettacolo, una sorta di “seconda puntata” del precedente con lo stesso titolo, è un’inusuale one man show, un genere tradizionalmente maschile che, in questo caso, viene invece declinato tutto al femminile con ironiche riflessioni sulla complessa realtà di oggi, sulla politica e la sua classe dirigente.
Nel monologo, la Reggiani esprime la sua intelligenza raffinata e sagace, con lo sguardo ironico e irriverente su tutto quello che le donne non dicono, ma pensano: “Se il vostro principe si ostina a non diventare azzurro, non è meglio cambiare rospo? Chi trova un’amica, trova davvero un tesoro? L’amore è eterno finchè dura?

Uno show unico che non lascia scampo, tra riflessioni acute e battute fulminanti, che sarà presentato a Tuscania per la prima volta e che, da lunedì prossimo si trasferirà prima all’Olimpico di Roma e poi al Teatro Nuovo di Milano.
Un’occasione da non perdere quindi, per conoscere i nuovi personaggi che la Reggiani porterà in scena, da Maria Elena Boschi a Giorgia Meloni insieme ai grandi pezzi di repertorio, come Maria De Filippi e Carla Bruni e alle riflessioni sui grandi temi di attualità, i tagli alla spesa pubblica, la generazione dei ‘nati digitali’, l’amore e la vita di coppia.

Lo spettacolo è la prima anteprima nazionale della stagione teatrale organizzata da Ar Spettacoli di Alessandro Rossi, con la partnership di Carramusa Group e Mente Comica, ed il patrocinio del Comune di Tuscania.

Print Friendly, PDF & Email