Al Teatro Bianconi di Carbognano “Coppie felicemente infelici”: le sorprendenti fasi di un amore

CARBOGNANO (Viterbo) – Una commedia che fa divertire e riflettere firmata da Claudio Insegno.
Carbognano, 23 marzo 2022: Continua di gran carriera la stagione del Teatro Bianconi con un nuovo appuntamento dedicato alla commedia italiana di qualità. Domenica 27 marzo alle ore 17.00 sarà nuovamente protagonista la coppia in una commedia che ha già mietuto successi in tutta Italia facendo divertire e riflettere: COPPIE FELICEMENTE INFELICI. Un divertente testo sulle fragilità umane dove si prendono di mira le piccole insopportabili abitudini che minano l’amore firmato da Sabrina Pellegrino e Claudio Insegno, che ne cura anche la regia, e che li vede protagonisti insieme a Federico Perrotta e Valentina Olla. Sul palco anche Marco D’Angelo e Giulia Perini. Scene e costumi sono di Graziella Pera, il disegno luci di Marco Laudando; fonica a cura di Marco De Angelis.
Una cena tra due coppie di amici diventa una “festa” di divorzio, occasione nella quale emergono le caratteristiche comiche e grottesche dei quattro protagonisti. La cena si trasforma in un vero e proprio viaggio nel tempo: vengono ripercorsi alcuni momenti delle loro storie d’amore, durante questo cammino si cerca di capire, se possibile, qual è stato il momento in cui tutto si è distrutto a tal punto da diventare un gioco al massacro anche nell’incolpare il proprio partner delle presunte o reali mancanze ed esagerazioni, forse anche per trovare finalmente un punto di incontro, se davvero esiste.
L’unica cosa che ne uscirà fuori sarà una serie di divertenti e grottesche situazioni, dove l’amore romantico sembra un parametro irraggiungibile, dove l’uomo e la donna si scontrano per non incontrarsi mai, dove la vita di coppia è sostenibile ma solo da single e i quattro capiranno che ciò che l’amore ha unito, il matrimonio può separare. Cosa li salverà alla fine dei giochi? Una sana risata!
A parlare di questa produzione è lo stesso regista Claudio Insegno che spiega: “E’divertente vedere come una coppia nasce, muore e poi rinasce in qualche maniera; si osserva la storia di una coppia vissuta nel divertimento totale anche con un po’ di amarezza alla fine poiché si cerca di capire cos’è che fa allontanare, in altri casi si capisce che forse è meglio stare da soli piuttosto che in coppia. Però il punto di vista è sempre divertente, quindi secondo me la cosa più bella in questo spettacolo è proprio la storia di queste due coppie che attraversano tante fasi, ma c’è sempre una speranza”.
Per partecipare in massima sicurezza è obbligatoria la prenotazione tramite telefono al 340.1045098 (anche con WhatsApp), mail a biglietteria@teatrobianconi.it o ancora su www.ciaotickets.com. La capienza prevista è al 100% quindi tutti i posti sono disponibili. Obbligatori Green Pass rafforzato valido e mascherina FFP2. Per permettere i necessari controlli e per evitare assembramenti si consiglia di giungere a Teatro con congruo anticipo.
Per ulteriori informazioni basta visitare la pagina Facebook del Teatro Bianconi o il sito internet www.teatrobianconi.it oppure telefonare al 340.1045098 anche usando WhatsApp.
La stagione del Teatro Bianconi è una produzione

Print Friendly, PDF & Email