Università Unimarconi

Al teatro dell’Unione “Cani e Gatti”, commedia di Eduardo Scarpetta, regia di Enzo Rapisarda

VITERBO – “Cani e Gatti”, commedia brillante in due atti di Eduardo Scarpetta, regia di Enzo Rapisarda, uno spettacolo per AISM, organizzato da PRIMASCENA. Si svolgerà a Viterbo, oggi, una giornata interamente dedicata allo spettacolo e all’ AISM, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla sezione provinciale di Viterbo.
Il primo spettacolo verrà messo in scena alle ore 15.30, il secondo alle 18 e l’ultimo alle ore 21.
Attori sempre pronti ad interpretare una varietà di spettacoli unici nel loro genere; protagonisti, una
volta sul palco, in grado di raggiungere tutti, regalando grandi emozioni immersive in un mondo diversamente fantastico.
L’evento teatrale si arricchisce, grazie ad iniziative come queste, di una veste di solidarietà che permette alla nostra Sezione provinciale di pianificare e mettere a terra le diverse attività a supporto delle persone coinvolte nella Sclerosi Multipla e patologie similari. Inevitabilmente occasioni come queste riescono a garantire visibilità e prossimità affinché la sezione AISM possa essere un punto di riferimento territoriale.
Aism ringrazia Primascena – Agenzia di Spettacolo, il direttore Anna Falesiede, la nuova compagnia
teatrale e tutto lo staff che ormai da diversi anni si occupa dell’organizzazione dell’evento.
E’ doveroso un particolare ringraziamento per il supporto fornito per la realizzazione dell’evento, alla Sindaca di Viterbo, Chiara Frontini e all’Assessore alla Cultura Alfonso Antoniozzi.
A Viterbo, una sezione AISM sempre aperta, unisciti al movimento, diventa volontario per un mondo libero dalla sclerosi multipla. E’ grazie alla forza del volontariato che AISM riesce ad essere presente sull’intero territorio nazionale. L’impegno e la forza di ognuno, unita al movimento, portano grandi idee e grande valore.
https://www.aism.it/struttura/sezione_provinciale_aism_viterbo
Tel. 3346580273 0761/1718201 aismviterbo@aism.it

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE