Al teatro dell’Unione di Viterbo arriva “Libri in scena”

VITERBO – Arci Viterbo e il festival Librimmaginari, in collaborazione con la Biblioteca Consorziale di Viterbo, presentano il percorso di letture dedicato a bambini e genitori nel foyer del Teatro dell’Unione Libri in Scena, una serie di appuntamenti con letture ad alta voce ispirate ai temi degli spettacoli della rassegna per ragazzi A teatro in famiglia.
Alle ore 16.45, prima di ogni rappresentazione, i giorni 4 febbraio, 17 febbraio, 10 marzo, 25 marzo e 7 aprile, nel foyer del teatro verrà allestito un angolo dedicato alla lettura, con Librimmaginari e curato dall’associazione culturale La Metaphora; le letture saranno tenute da Marcella Brancaforte, Saskia Menting e Augusto Terenzi. L’ingresso al foyer sarà libero fino a esaurimento dei posti.
Il primo appuntamento sarà il 4 febbraio ale 16.45 prima dello spettacolo Johann Sebastian Circus della compagnia Circo El Grito.

Per informazioni:
www.arciviterbo.it
www.arciviterbo.it/2018/01/23/libri-in-scena/
Librimmaginari
Librimmaginari è un progetto di Arci Comitato Provinciale Viterbo volto alla promozione della lettura e del libro illustrato di qualità nato nel 2010 a cura di Marco Trulli e Marcella Brancaforte.
Librimmaginari è un progetto trasversale che mette insieme didattica per bambini e formazione per adulti attraverso laboratori, workshop, letture animate fino a progetti espositivi personali e collettivi. Il progetto propone ogni anno mostre personali di illustratori affermati ed emergenti con relativi workshop di illustrazione e una mostra finale collettiva. L’obiettivo principale di Librimmaginari è quello di sviluppare un piano di promozione della lettura che veda coinvolti le principali agenzie educative del territorio e che sia in grado di attivare nuovi lettori e nuovi operatori.

Print Friendly, PDF & Email