Al Turistico di Bagnoregio si studia il cinese

BAGNOREGIO (Viterbo) – Imparare il cinese per essere protagonista del futuro. All’Istituto Fratelli Agosti di Bagnoregio sarà possibile a partire dal prossimo anno scolastico, quando verrà inaugurata la prima classe dell’indirizzo Turistico.

Una scuola di formazione su uno dei settori che può garantire occupazione, in un contesto caratterizzato da un forte sviluppo turistico come il territorio di Bagnoregio. Il 2018 è stato chiuso con la visita a Civita di un milione di turisti, di questi un quarto proviene proprio dalla Cina. “Come Comune – così il sindaco Francesco Bigiotti – vogliamo avere un rapporto forte con l’Istituto Agosti. Siamo convinti che molti dei ragazzi che sceglieranno l’indirizzo Turistico potranno trovare lavoro proprio grazie allo sviluppo che in questi anni abbiamo costruito e su cui continuiamo a lavorare con impegno. Anzi, come Comune, siamo pronti a fare una scommessa: un anno di lavoro garantito ai più meritevoli che conseguiranno il diploma”.

Il Turistico di Bagnoregio si candida a diventare un’eccellenza nella formazione scolastica in tutta la Tuscia. Eccellenza che si aggiunge allo storico Tecnico Agrario.

“Il nostro Agrario rappresenta un’eccellenza. Dalla lungimiranza di un giovane deputato del Regno d’Italia che donava le sue terre e i suoi beni per l’istruzione dei suoi concittadini, nasceva l’Istituto Tecnico Agrario di Bagnoregio. Questa storica istituzione scolastica ha costituito per decenni un punto fermo per l’istruzione agraria nella provincia di Viterbo perché, seppure periferica rispetto alla città capoluogo della Tuscia, grazie alla sua unicità e ai suoi specifici laboratori, primo fra tutti un’azienda agraria di 20 ettari, è sempre stata la scuola di tutti quelli che amano la terra e che vogliono specializzarsi in quel settore particolare”. Le parole del dirigente scolastico Paola Adami.

A tutti i nuovi iscritti proprio il Comune di Bagnoregio darà un sostegno negli studi di 250 (per i primi 25 iscritti dell’Agrario e 150 a chi si iscrive dopo) e 150 euro a chi si iscriverà al Turistico.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
“La centrale geotermica di Triana non è solo una questione toscana”LEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Nei giorni scorsi, nella sala comunale di Acquapendente, si è svolto un incontro tra una rappresentanza
Regolamento Imposta Unica Comunale in seconda commissione, mercoledì 20 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Seconda commissione consiliare convocata per mercoledì 20 febbraio alle ore 9 nella sala consiliare di Palazzo dei Priori.
Il Baseball Laziale si raduna a MontefiasconeLEGGI TUTTO
MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Grazie all’impegno pieno di genitori e dirigenti, ed alla collaborazione garantita dall’Assessore Paolo Manzi per l’Amministrazione
La Banda del Racconto al lavoro con gli ospiti della Residenza sanitaria assistenziale “Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Un’avventura inedita. Sta per giungere al termine la campagna di documentazione condotta da Banda del racconto nella Residenza
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda
“Chorando Ensemble” torna con un concerto-spettacolo per il Carnevale, sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – “La Pazzia Senile “, capolavoro del compositore bolognese Adriano Banchieri, fu composto alla fine del XVI secolo ed