Al via la III edizione di “Vasanello Dark storie e misteri d’Italia”

VASANELLO (Viterbo)- Si parte venerdì 8 Marzo alle ore 18 nella ormai consueta location della bellissima” Chiesa della Stella” di Vasanello. Ad aprire la III edizione di ‘Vasanello Dark storie e misteri d’Italia’ arriverà l’agente segreto ‘Marco Mancini ‘, (balzato alle cronache locali per il caso “Renzi autogrill” dove fu filmato da una professoressa di Viterbo) che presenterà il suo libro edito da Rizzoli ‘le regole del Gioco’.

Si preannuncia infatti di altissimo livello dark side 2024, il format ideato dall’assessorato alla cultura del comune di Vasanello guidato dall’avvocato Dominga Martines insieme all’associazione” Dark side ” dei giornalisti d’inchiesta Gianluca Zanella e Marcello Altamura che condurranno come sempre tutti gli eventi di quest’anno.

Anche per il 2024 ci sarà la preziosa media partnership del quotidiano online Tusciaweb, presente dalla prima edizione, nonché dei siti specializzati inside over e nero crime.

“Dark side – dice l’assessore Dominga Martines – è ormai divenuto il più importante appuntamento della provincia di Viterbo per il giornalismo di inchiesta e quest’anno dopo i successi delle edizioni precedenti abbiamo voluto fare ancora meglio con 5 eventi”.

“A partire dall’ 8 marzo vedranno arrivare dal vivo a Vasanello personaggi del calibro di Nicola Gratteri’ del generale Mori dell’ex agente segreto Marco Mancini, ma anche l’avvocato Fabio Sghembri che insieme ad Armando Palmeggiani ci racconterà del mistero della strage di Erba. Inoltre, il procuratore Giuseppe Mignini e gli avvocati Biscotti e Antognoni ripercorreranno la storia del mostro di Firenze, uno dei misteri più grandi d’Italia, un’edizione fantastica – conclude l’assessore -. Per cui vorrei ringraziare tutta l’amministrazione di Vasanello, l’associazione epica per il supporto e la parrocchia per la concessione della chiesa della Stella e tutti quelli che ogni anno ci aiutano a realizzare un’evento straordinario”.

Dello stesso tenore le parole del sindaco di Vasanello Igino Vestri. “Vasanello Dark Side migliora ogni anno – dice il primo cittadino -, un evento partito tre anni fa come una scommessa della mia nuova amministrazione che è diventato oggi un’importante realtà per tutta la provincia e non solo per gli appassionati della storia e dei misteri d’Italia”.

“Sono molto orgoglioso del lavoro svolto dalla mia amministrazione e dall’assessore Martines che ci ha permesso di portare a Vasanello personaggi del calibro del Capitano ultimo – continua -, del giudice Di Matteo, del comandante Alpha ,di Giancarlo Capaldo e tanti altri e che quest’anno vedrà arrivare a Vasanello, tra gli altri ,eroi della lotta alla mafia come il procuratore Nicola Gratteri e il Generale Mario Mori”.

“Spero – conclude il sindaco -, che come nelle edizioni precedenti anche questo anno vi sia una grande partecipazione di giovani di Vasanello e provincia”.

Si parte dunque con l’8 marzo con lo 007 Marco Mancini, per poi proseguire il 22 marzo con il caso del Mostro di Firenze con il procuratore Mignini e gli avvocati Antognoni e Biscotti, poi il 5 aprile Il generale Mario Mori con il colonnello De Donno, il 19 aprile sarà poi la volta della strage di Erba con l’avvocato Fabio Sghembri e poi venerdì 17 maggio gran finale con il procuratore Nicola Gratteri che presenterà il suo libro ‘il grifone’.

Tutti gli eventi saranno a ingresso libero e si terranno alle ore 18 nella chiesa della Stella di Vasanello.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE