Al via la seconda edizione del Premio “Storie di Alternanza”

VITERBO – Al via la seconda edizione del Premio “Storie di Alternanza”, l’iniziativa di Unioncamere, promossa localmente dalla Camera di Commercio Viterbo, con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti d’Alternanza Scuola-Lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

Il Premio è suddiviso in due categorie, distinte per tipologia di Istituto scolastico partecipante: Licei; Istituti tecnici e professionali. Sono ammessi a partecipare gli studenti, singoli o in gruppo, che facciano parte di una o più classi di uno stesso o più istituti di istruzione secondaria superiore italiani, abbiano svolto a partire dall’anno scolastico 2017-2018, un percorso di Alternanza Scuola-Lavoro documentato da apposita scheda tecnica, abbiano realizzato un racconto multimediale (video) che presenti l’esperienza di Alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni). Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalla Camera di Commercio Viterbo; il secondo nazionale, gestito da Unioncamere, cui si accede solo se si supera la selezione locale.

 È possibile presentare la domanda per la sessione relativa al 1° semestre 2019  dal 1° febbraio al 12 aprile 2019.

A tale scopo Unioncamere ha approntato l’applicativo per la gestione elettronica delle candidature al Premio “Storie di Alternanza”, attivata a partire dalla precedente sessione. I singoli istituti scolastici potranno collegarsi al sito www.storiedialternanza.it, effettuare la registrazione sul portale (fatta dal dirigente scolastico o un suo delegato), procedere all’inserimento di uno o più progetti. Con l’avvio di questa procedura non vengono prese in considerazione le candidature al Premio pervenute in altre forme.

È a disposizione dei partecipanti un manuale per illustrare i passaggi necessari alla registrazione al portale e per l’invio dei progetti. Inoltre è garantito direttamente nell’applicativo un servizio di helpdesk per la risoluzione di tutte le possibili problematiche. La documentazione relativa alla “domanda di iscrizione” e alla “scheda di sintesi” è stata trasformata in web form, pertanto i tutor compileranno tutto online. Le liberatorie, invece, devono essere compilate, siglate, scansionate e allegate online. In ogni caso tutto il materiale utile alla partecipazione, oltre alle altre informazioni di interesse, è disponibile sul sito camerale www.vt.camcom.it, con il solo scopo di chiarire quali sono le informazioni richieste per la partecipazione.

Per ulteriori delucidazioni è possibile contattare l’Ufficio Risorse Umane e Alternanza Scuola-Lavoro, tel. 0761.234408 – 0761.234476, e-mail alternanza@vt.camcom.it

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Lazio, ok in commissione a proposte di legge su equo compenso e “riders”LEGGI TUTTO
ROMA – Passano all’esame dell’Aula due provvedimenti che ampliano le tutele per i professionisti e per i lavoratori digitali. La Commissione
Nella grande riunione dell’8 marzo a Milano, l’ex campione d’Italia dei pesi welter Dario Morello debutterà con i colori dell’OpiLEGGI TUTTO
Venerdì 8 marzo, al Superstudio Più di Milano, Dario Morello debutterà con i colori dell’Opi Since 82 nel corso della
Comuni Ricicloni, Cori al 72% di differenziataLEGGI TUTTO
CORI – Il Comune sostiene la necessità di un impianto pubblico provinciale per contrastare il monopolio privato che non consente di
Regione Lazio, firmato il protocollo d’intesa tra il dipartimento per l’informazione e l’editoria e la III commissione della Regione LazioLEGGI TUTTO
ROMA-  Si è tenuta stamattina, nella Sala Latini del Consiglio Regionale del Lazio, la conferenza stampa di presentazione del protocollo
Imprese, Unindustria: “Industria 4.0 strada maestra per far crescere Pmi”LEGGI TUTTO
ROMA-  Si è svolto oggi presso la sede romana di Unindustria, l’incontro “Impresa 4.0, Germania – Italia, esperienze a confronto”
Spes Alberobello: inizia uno spumeggiante 2019 all’insegna delle due ruote per tutte le etàLEGGI TUTTO
L’Hotel Sovrano di Alberobello ha tenuto a battesimo di recente la presentazione della Spes Alberobello per l’anno solare 2019.  
Forza Italia: “Augurio di pronta guarigione al sindaco di Fabrica ScarnatiLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Coordinamento Provinciale di Forza Italia di Viterbo e pubblichiamo: “L’intero Coordinamento Provinciale, il Vice Coordinatore Regionale Senatore
Corsi di attività fisica per pazienti diabetici, presso la palestra del Liceo “Mariano Buratti”LEGGI TUTTO
VITERBO – “Fitness della salute ed esercizio fisico come farmaco, il movimento come terapia. Prevenzione e cura con l’esercizio fisico”.
Pittura emozionale, una mostra al Centro Polivalente di RonciglioneLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – RONCIGLIONE ( Viterbo) – “A quattro anni dipingevo come Raffaello, poi ho impiegato una vita per
“Il verso giusto”, a Sutri una manifestazione di protesta contro la nuova viabilita’. Sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
SUTRI ( Viterbo) – Riceviamo dal Comitato Cittadini Commercianti “Il verso giusto” e pubblichiamo: “Sutri si mobilita e scende in