Al via un contest fotografico con le immagini più belle dei presepi viventi della Tuscia Viterbese

Un concorso fotografico con le immagini più belle dei presepi vivelogo tusciainretenti ed una mostra itinerante che si svolgerà nei principali musei della Tuscia viterbese, a partire dal gennaio 2014. In occasione delle prossime festività natalizie, Paper Moon Tour Operator in collaborazione con le pro loco del territorio della Tuscia, ha promosso l’idea di un contest.

Partecipare è facilissimo: vieni, guarda, fotografa e condividi le immagini dei presepi sui tuoi “profili social”, come ad esempio su facebook, e non dimenticare di scrivere sotto la foto #scoprirelatuscia. Corchiano, Grotte S. Stefano, Cellere, Tarquinia, San Martino al Cimino, Civita di Bagnoregio, sono solo alcune tra le località che hanno aderito all’iniziativa. Grazie alle fotografie che verranno scattate nel corso degli eventi che si terranno in questi paesi, verrà fornito un contributo importante per far conoscere il territorio della Tuscia, con le sue tradizioni, al resto del mondo. Di seguito il calendario degli appuntamenti ai quali è possibile partecipare per il concorso fotografico: § Corchiano: il 25, 26, 28 e 29 dicembre e il 1, 5 e il 6 gennaio alle ore 17.45 e alle 18.45 Nello scenario del monumento naturale delle forre…una tradizione che si ripete da più di 40 anni. Visite guidate e degustazioni. Al vincitore del contest un cesto di prodotti tipici. § Grotte S. Stefano: il 26 dicembre (in caso di pioggia il 29 dicembre) e il 6 gennaio alle ore 17.00

Un presepe vivente allestito nelle stesse grotte abitate fino agli anni 70’, da cui il nome del paese. Al vincitore del contest un cesto di prodotti tipici. § Cellere: il 25 e 29 dicembre ed il 6 gennaio alle ore 18.00 Nel centro storico del borgo maremmano, presso il cortile della rocca Farnese in piazza Castel Fidardo. § Tarquinia: il 26 e 29 dicembre ed il 6 gennaio alle ore 15.00 Più di 300 comparse in costume d’epoca nei quartieri più antichi della città. E poi, legionari romani, saltimbanchi, giocolieri, profumo di caldarroste e di vino. § San Martino al Cimino: il 26 dicembre ed il 6 gennaio alle ore 17.00 Nella magica cornice di San Martino tra la piazza dell’oratorio e il sagrato dell’abbazia cistercense. § Civita di Bagnoregio: il 26, 28 e 29 dicembre ed il 1, 4, 5, 6 gennaio alle ore 17.00 I rossi fianchi tufacei della rupe fanno da base al piccolo gruppo di case illuminate, per l’occasione, da una avvolgente luce blu.

   

Leave a Reply