All’ITT di Viterbo Meeting di chiusura MEPEV Ankara Giugno 2022

VITERBO – Tempi di scrutini e di esami per la scuola e di rendicontazioni per i progetti. All’ITT la fine dell’anno scolastico 2021-22 è anche il punto di chiusura per quanto riguarda il progetto europeo MEPEV.

Con il meeting di Ankara si è completato il percorso del progetto MEPEV Mediators and Peacemakers Peer Victimization

L’Università di Ankara ALTINDAG ILCE MILLI EGITIM MUDURLUGU, Turchia, ha svolto la funzione di capofila del progetto e per questo l’incontro finale si è svolto presso la sala di rappresentanza dell’Università. Sono stati ospitati i rappresentanti dell’Università di Maribor Slovenia, l’associazione AUSTRIAN ASSOCIATION OF INCLUSIVE SOCIETY (AIS) Austria e noi unica Istituzione scolastica.

La nostra partecipazione è stata possibile tramite videoconferenza poiché tutti i componenti del gruppo sono stati nominati come Commissari o Presidenti agli Esami di Stato e solo la chiusura della scuola per le elezioni amministrative ha potuto consentire la partecipazione anche a distanza. Durante l’incontro si sono stabiliti i tempi della rendicontazione del progetto. Per la particolarità della tematica il progetto sarà ancora attivo e per i prossimi cinque anni le attività verranno monitorate.

Il nostro Dirigente Scolastico Prof. Luca Damiani può essere orgoglioso della scelta che è stata fatta dall’Ente promotore Turco, perché legata alla attività che da anni l’ITT di Viterbo svolge nell’ambito del bullismo, nella prevenzione e attuazione di buone pratiche.

Durante l’incontro di Ankara si è fatto il punto su tutti gli output del progetto. Risultano completati i manuali per i formatori e i mediatori in tutte le lingue dei partners. I manuali sono di supporto per la formazione dei gruppi di pari che saranno i risolutori dei conflitti, manuali ottenuti dalle buone pratiche studiate dai partners. La piattaforma e il gioco associato sono oramai pronti e l’articolo accademico con i dati ottenuti dai questionari è in fase di approvazione scientifica.

Tutti i partner hanno completato la fase di formazione e attivato forme di comunicazione ad altri soggetti. Come scuola sul territorio nel mese di maggio abbiamo organizzato un incontro propedeutico alle attività che verranno svolte i prossimi 5 anni a venire

L’incontro di Ankara si è concluso con la soddisfazione di aver svolto un ottimo lavoro e i nostri interlocutori stranieri hanno espresso il desiderio di collaborare ancora con il nostro Istituto su altri progetti Europei. Hanno apprezzato la nostra meticolosità e approfondita attività negli ambiti proposti, ottima organizzazione dei materiali e serietà nel rispetto dei tempi di lavorazione dei materiali.

 

Print Friendly, PDF & Email