Anbi Lazio: delegazione internazionale dell’EUWMA in visita nelle sedi del consorzio di bonifica della capitale

ROMA- A seguito dell’annuale assemblea dell’European Union of Water Management Associations (EUWMA), tenutasi quest’anno a Roma, dove è stato designato Francesco Vincenzi, Presidente di ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche Irrigazioni) quale nuovo Presidente dell’EUWMA, è stata ospitata dal Consorzio di Bonifica Litorale Nord, la nutrita delegazione internazionale composta dai rappresentanti di Belgio, Ungheria, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Romania e Paesi Bassi. Il Presidente del Consorzio di Bonifica Litorale Nord, Niccolò Sacchetti, dopo aver espresso sentite congratulazioni per la nomina di Francesco Vincenzi ha tenuto a ringraziare i prestigiosi ospiti presenti “Siamo orgogliosi di aver ospitato presso gli impianti irrigui di Monti dell’Ara e nell’impianto idrovoro di Focene, nonché sede di ANBI Lazio, la prestigiosa delegazione internazionale dell’EUWMA. Abbiamo rappresentato la missione dei consorzi di bonifica laziali, con particolare attenzione al Consorzio di Roma. Il territorio di nostra competenza sta subendo, come il resto del paese, importanti stravolgimenti climatici. In risposta a questi – ha aggiunto il Presidente Sacchetti – abbiamo dimostrato come, attraverso una corretta manutenzione del reticolo idrografico, si possa essere resilienti anche in zone altamente depresse. Abbiamo raccontato le nostre esperienze a realtà diverse da quella italiana e di come siamo costantemente impegnati nel garantire, nonostante l’aumento esponenziale dei costi energetici e il deficit pluviometrico delle ultime stagioni autunno vernine, la disponibilità di risorse irrigue utili affinché le aziende agricole continuino a produrre colture che sono fra le principali eccellenze del made in Lazio.
Il Direttore del Consorzio di Bonifica Litorale Nord e di ANBI Lazio, Andrea Renna, di concerto a quanto dichiarato dal Presidente Sacchetti, ha affermato “Operiamo quotidianamente in un territorio ad altissimo rischio idrogeologico, tra i più alti in Europa. L’impianto idrovoro di Focene, che abbiamo avuto il piacere di far visitare ai graditissimi ospiti internazionali, garantisce la sicurezza idraulica di gran parte del Comune di Fiumicino oltre a garantire il corretto funzionamento dell’Aeroporto Internazionale Leonardo Da Vinci, realizzato al di sotto del livello del mare e per questo dipendente dalla corretta opera di bonifica.
La nomina del Presidente Vincenzi a capo dell’EUWMA rappresenta un riconoscimento dell’impegno e della competenza nel settore delle bonifiche e gestione delle risorse idriche italiano. I Consorzi di Bonifica laziali – ha concluso il Direttore Renna – si uniscono agli auguri di successo per il suo mandato alla guida di un’associazione così influente a livello europeo”.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE