Università Unimarconi

Anbi Lazio: prosegue la manutenzione del reticolo idrografico di competenza del consorzio di bonifica Etruria meridionale e Sabina

Il Consorzio di Bonifica Etruria Meridionale e Sabina ha completato, nelle ultime settimane, una serie di interventi di manutenzione sul reticolo idrografico, tutti realizzati in amministrazione diretta, quindi con mezzi ed operai propri, mirati a garantire il corretto scolo

delle acque e la prevenzione degli incendi estivi, attraverso il controllo della vegetazione spondale. Nel distretto operativo di Acquapendente (VT), sono state eseguite operazioni di sfalcio e riprofilatura sui fossi Barano, del Buonvino, del Cimitero, della Cavallaccia, Mirarella e S. Arcangelo nel Comune di Bolsena; il ripristino di un attraversamento su Fosso Facianello nel Comune di Grotte di Castro e la rimozione di una frana su un affluente di Fosso Bicchiere nel Comune di Onano. In provincia di Siena, nel Comune di Radicofani, è stata ripristinata l’erosione spondale del torrente Rigo, mentre nei Comuni di Abbadia San Salvatore e di San Casciano dei Bagni sono stati eseguiti interventi volti al ripristino dell’officiosità idraulica di tratti del Fiume Paglia.

Nel distretto operativo di Rieti (RI), i lavori hanno riguardato la pulizia dei canali dell’Impianto Irriguo di Camporeatino e della Piana Reatina, lo sfalcio dei canali e formoni della pianura reatina denominati Madonna, Rosati, Casaletto, Poledrara, Cese, Via Velinia, Via Criano, Fescenale e Pratolungo, Patrolungo cieco, Fusi Cese, Madonnella, Ranaro, e Fosso Acquamartina nel Comune di Rieti oltre alla pulizia dei Fossi Fileci e Collemare nel Comune di Greccio, e il Canale di Santa Susanna nel Comune di Rivodutri. Le attività di manutenzione del reticolo sono in corso e proseguiranno senza soluzione di continuità per tutta l’estate su tutte le opere in gestione consortile e in tutti i Comuni del Comprensorio laziale e toscano, unitamente al servizio irriguo che risulta regolarmente in esercizio su tutto il comprensorio.

Il Presidente Gianluca Pezzotti ha commentato: “La corretta manutenzione del reticolo idrografico è fondamentale per garantire il regolare deflusso delle acque. È inoltre essenziale fare “prevenzione” per gli incendi estivi, attraverso il continuo monitoraggio e controllo della vegetazione spondale, in vista della severa stagione estiva che si preannuncia, assicurando al contempo la sicurezza idraulica del territorio, dei cittadini e dei consorziati”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE