Anche a Bolsena il sindaco rinvia apertura delle scuole

di REDAZIONE-

BOLSENA (Viterbo) – Anche il sindaco di Bolsena, Paolo Dottarelli si pone contro l’ordinanza del premier Draghi e decide per la non riapertura delle scuole il prossimo 10 gennaio. Per il primo cittadino di Bolsena è troppo rischioso ritornare in presenza con l’impennata dei contagi che si registrano nella Tuscia. Per Dottarelli la sicurezza viene prima di tutto ed un periodo di osservazione dopo le feste appena terminate è necessario per valutare l’andamento pandemico. Rinviato quindi a Bolsena il rientro a scuola almeno fino al 18 gennaio.

Print Friendly, PDF & Email