Angelus di Papa Francesco: “Come i Magi apriamo il cuore a Gesù”

di REDAZIONE-

ROMA- Papa Francesco, all’Angelus nella Solennità dell’Epifania di questa mattina, ha sottolineato la gioia dell’incontro con Gesù,  che si manifesta al mondo come “dono per tutti”. Questo il significato della festa di oggi, della solennità dell’Epifania e l’invito che il Papa rivolge a tutti i fedeli prima della recita dell’Angelus. Invita tutti a  lasciarsi rinnovare nel cammino di credenti da questa luce e di accoglierla col “cuore aperto alla novità” come hanno fatto i Magi.

Ma come si può incontrare Cristo, come possiamo porci davanti a questa “luce” che nel Vangelo è “presente e incontrata”? Papa Francesco dice che ci sono tanti modi e l’evangelista Matteo li mostra nella sua narrazione odierna. Ci sono Erode e gli scribi di Gerusalemme che reagiscono, “col cuore duro duro, che si ostina e rifiuta la visita di quel Bambino”. E’ una possibilità questa, “chiudersi alla luce”:  sono coloro che  hanno paura della venuta di Gesù e chiudono il cuore ai fratelli e alle sorelle che hanno bisogno di aiuto.
“Invece ben diversa è l’esperienza dei Magi – afferma il Papa – che nonostante siano lontani dalla fede ebraica tradizionale, si lasciano guidare dalla stella e affrontano un viaggio lungo e rischioso pur di conoscere la verità sul Messia. Si  dimostrano aperti alla novità più sorprendente della storia, il Dio fatto uomo e poi, ritornando al loro paese, cambiano strada, perché ogni volta che un uomo o una donna, incontra Gesù, cambia strada, torna alla vita in un modo differente, torna rinnovato”.  Papa Francesco conclude dicendo che la  salvezza offerta da Dio in Cristo è per tutti gli uomini e come quel Bambino sia un dono per tutti.

Al termine dell’Angelus il Papa ha poi rivolto l’attenzione ai migranti ed alle chiese orientali. Si è rivolto ai leaders europei affinché mostrino “solidarietà concreta” nei confronti di 49 migranti a bordo delle due navi, la Sea Watch e la Sea Eye, ancora in attesa di un porto dove sbarcare nel Mar Mediterraneo.

Infine, Papa  Francesco ha rivolto un “augurio cordiale e fraterno” alle Chiese orientali cattoliche e ortodosse che seguono il calendario Giuliano e che vivono oggi la vigilia del Natale.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
La Viterbese cade ancora: tris della Reggina!LEGGI TUTTO
di ALESSANDRO PIERINI- La squadra del neo mister Calabro perde 3-1 a Reggio Calabria. La Viterbese incassa ancora reti e
A San Martino al Cimino è arrivata la neve, bianca e sofficeLEGGI TUTTO
(m.a.g.) – VITERBO –  Il borgo seicentesco di San Martino a Cimino, con la neve che ora, (sono le 22.30)
Successo a Martina Franca per il convegno annuale dei giudici di gara FCI PugliaLEGGI TUTTO
Autorevolezza, responsabilità e carisma sono le basi di ogni giudice di gara ma anche nel segno della passione, dell’impegno e
Al via la collaborazione tra l’istituto omnicomprensivo di Orte e la facoltà di Chirugia e Medicina dell’università Cattolica del SacroLEGGI TUTTO
ORTE (Viterbo) – Al via la collaborazione tra l’Istituto Omnicomprensivo di Orte e la Facoltà di Chirurgia e Medicina dell’Università
Migranti, Minnucci (Pd): “Salvini si confronti con il sindaco di Castelnuovo di Porto”LEGGI TUTTO
ROMA – “Perchè Salvini non raggiunge il Cara per toccare con mano lo scempio che il suo DL Insicurezza produce?
Viterbo, il 27 gennaio “OMOCAUSTO”: mostra sullo sterminio dimenticato degli omosessualiLEGGI TUTTO
VITERBO – L’Altro circolo  (Centro culturale di iniziativa Omosessuale), l’Associazione Fondazione Luciano Massimo Consoli, ARCIGAY e Federazione del Sociale USB
Vitersport Libertas d’oro con Alessandro PacchiarottiLEGGI TUTTO
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (Ascoli Piceno) – La A.S.D. Vitersport Libertas ha partecipato Campionato agonistico assoluto FINP (vasca corta) nella
Scuola Sottufficiali dell’Esercito in addestramento con sistema simulazioneLEGGI TUTTO
VITERBO – Al via presso la Caserma “Soccorso Saloni”, sede della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, l’addestramento dei Marescialli a nomina diretta
Danni Cinghiali, Cenni (Pd): “Il mondo agricolo dopo le parole attende i fatti”LEGGI TUTTO
ROMA – Nota di Susanna Cenni, vicepresidente della Commissione agricoltura della Camera sul tema dei danni provocati dalla fauna selvatica
Unitus, Liliana Bernardi in concerto in “Un arco, dal Barocco al Jazz”, sabato 26 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Sabato 26 gennaio alle ore 18.00 all’Auditorium  Santa Maria in Gradi dell’Università della Tuscia è in programma il