Antonia Pacek in concerto all’Auditorium parco della Musica

ROMA- Antonia Pacek sarà in concerto all’Auditorium Parco della Musica (Domenica 24 febbraio, ore 18,30)C’è un oceano di emozioni che si intreccia nei tredici brani che la compositrice e pianista Antonija Pacek, di origine croata ma austriaca di adozione, ha creato e interpretato nel suo terzo, attesissimo album, IL MARE, che verrà presentato in anteprima italiana all’Auditorium Parco della Musica domenica 24 febbraio, alle ore 18,30, nel Teatro Studio Gianni Borgna.
Un concerto-evento, che gode il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica di Croazia e del Forum austriaco di cultura, che riflette le atmosfere romantiche e minimaliste che l’artista ha già avuto modo di comunicare con i suoi precedenti lavori, “Soul Colours” e “Life Stories”, una vera passione nel modo di suonare e compenetrare la vita attraverso la musica.
Il concerto sarà accompagnato dalle proiezioni artistiche a tema della “pittrice di onde” Susanna Montagna e dalle incursioni poetiche dell’attrice Daniela Cavallini.
Le nuove composizioni che Antonija interpreterà dal vivo, condite con immaginazione poetica e suoni inesplorati, si ispirano a temi intimi e sempre attuali: le sfide a cui la vita ci sottopone ogni giorno, l’influenza duratura di una grande perdita, le delusioni dell’amicizia e il senso del perdono, la fede e la fiducia nelle proprie azioni e pensieri, l’equilibrio tra tristezza e felicità raggiungibile attraverso il proprio io…
Sono brani strumentali che sicuramente colpiranno la sensibilità degli ascoltatori di ogni storia, geografia e generazione e che saranno, nel programma della serata, integrati da altre sue composizioni di successo che continuano a mietere consensi nei tour internazionali in Austria, Croazia e Sudafrica ed Emirati arabi.
Gli album SOUL COLOURS (2014), LIFE STORIES (2017) e IL MARE (2018) di Antonija Pacek sono disponibili sulle principali piattaforme di streaming e download digitali (come iTunes, Amazon, Spotify, Deezer, Tidal, Google Music, ecc.).

ANTONIJA PACEK
Nata in Croazia, Antonija inizia le lezioni di pianoforte presso all’età di sei anni. Da allora il suono del pianoforte è più che amore a prima vista.
All’età di undici anni compone la sua prima canzone, Tamed Courage, successivamente inclusa dopo molti anni nel suo album di debutto, Soul Colours.
A 17 anni è costretta a lasciare il suo Paese a causa della guerra e si trasferisce a Vienna, dove riceve una borsa di studio e si laurea  con il massimo dei voti in tempo record in psicologia. Viene ammessa presso l’Università di Cambridge per continuare gli studi con un master di specializzazione sulla materia, sul tema “Investigation of Human Development”. In questo periodo, all’età di 21 anni, sposa l’amore della sua vita conosciuto all’epoca del liceo e che la rende successivamente madre di tre bellissime fanciulle.
Proprio all’università di Cambridge inizia a coltivare seriamente la sua passione musicale e, da allora, compone oltre 70 composizioni.
Inizia contemporaneamente ad insegnare con successo psicologia presso diverse Università di Vienna, lavorando anche come consulente per le risorse umane presso alcune prestigiose società internazionali.
Nel 2013 firma un contratto con l’etichetta Autentico Music in Germania pubblicando, l’anno successivo, il suo primo CD, Soul Colours, che riceve molte recensioni positive da vari giornali e riviste tedesche. Del giugno 2017 è il nuovo album, Life Stories, definito da Alison Joyce la perfetta dimostrazione di un’autentica passione nel modo di suonare e compenetrarsi con la vita, trasmettendo allo spettatore una magia emozionale unica nel suo genere
Più recente è la collaborazione con il dj Roberto Bedross (celebre per il suo remix de Una mattina di Ludovico Einaudi) che produce il singolo pop Ecstasy, cantato da Barbara Kier e posizionatosi subito nella top 6 della EDM charts in Polonia. A dicembre 2018, esce il suo nuovo album, IL MARE, incentrato sulla retrospezione sentimentale e sulla natura nel suo animo più poetico, che verrà portato dal vivo e interpretato in prima assoluta mondiale a Vienna il 22 febbraio 2019 e in prima italiana a Roma il 24 dello stesso mese.

   

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas
Il velista Andrea Miceli alla Scuola Media di Sutri, martedì 19 febbraioLEGGI TUTTO
SUTRI ( Viterbo) – Martedì 19 febbraio, Andrea Miceli, velista e scrittore italiano, incontra gli alunni della Scuola Media di
Latte, il Senatore Francesco Battistoni (FI) alla protesta dei pastori sardiLEGGI TUTTO
ROMA – “Ho voluto esprimere la mia vicinanza ai pastori sardi, che in questi giorni stanno protestando per l’aumento del
Latte, la protesta dei pastori arriva a Piansano. Domenica 17 febbraioLEGGI TUTTO
PIANSANO ( Viterbo) – La protesta dei pastori arriva a Piansano. Il paese della Tuscia, dalla storica vocazione agricola, si
Orte, successo per la cena di Fratelli d’ItaliaLEGGI TUTTO
ORTE ( Viterbo) – Tante persone e grande partecipazione alla Cena Patriota organizzata ieri sera dal circolo Fratelli d’Italia di
Massimo Cacciari a Viterbo per un’ Europa liberale e non liberistaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Ieri pomeriggio, 15 febbraio, nella giornata che ha visto Viterbo unita contro il potere
“Crocelle Race Park”, meno di due mesi alla terza edizioneLEGGI TUTTO
Il sodalizio Crocelle Race Team inizia ufficialmente il suo percorso di avvicinamento alla terza edizione della cross country Crocelle Race
“L’Ospedale Belcolle è anche sanità d’eccellenza”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo le parole del lettore Paolo Zappi e pubblichiamo: “Spesso si parla dell’Ospedale di Belcolle a proposito di
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee