Approvata la legge regionale 49, Panunzi (Pd): “Un provvedimento che renderà più sicuri i nostri comuni”

VITERBO – “Il 23 novembre è stata una giornata importante. Il Lazio è la prima regione con una legge che stanzia risorse a fondo perduto ai privati per la prevenzione antisismica”. Così Enrico Panunzi (Pd) commenta l’approvazione all’unanimità del consiglio regionale della legge 49 del 13 luglio 2018 che riguarda le “norme in materia di prevenzione e riduzione del rischio sismico. Ulteriori disposizioni per la semplificazione e l’accelerazione degli interventi di ricostruzione delle aree colpite dagli eventi sismici del 2016 e successivi”.

“Sono stato vice presidente della dodicesima commissione presieduta dal collega Sergio Pirozzi, promotore della legge. – prosegue il consigliere regionale – La sua soddisfazione è anche la mia. In commissione in questi quattro mesi, con Pirozzi e gli altri consiglieri, è stato fatto un ottimo lavoro per un provvedimento che permetterà di rendere più sicuri i nostri comuni. È la dimostrazione che se c’è unità di intenti è possibile fare bene e, soprattutto, fare l’interesse esclusivo dei cittadini. La legge è un esempio da cui potranno prendere spunto le altre regioni italiane”.

Le nuove norme mirano a incentivare la messa in sicurezza delle abitazioni costruite in zone a rischio sismico prima del 1974, quando non esisteva ancora una specifica normativa antisismica in materia di costruzioni e prevedono una serie di interventi per la prevenzione su tutto il territorio regionale. Tra le varie disposizioni la legge prevede uno stanziamento complessivo di 7,5 milioni di euro per gli anni 2019 e 2020. Sei milioni (due per il 2019 più quattro per il 2020) serviranno a concedere contributi in conto capitale, in misura non superiore al 30% della spesa riconosciuta ammissibile, ai proprietari di case ubicate nei comuni classificati nella zona sismica 1 per interventi di adeguamento sismico, con priorità per quelle costruite prima dell’entrata in vigore della legge 64/1974. Un milione di euro (500mila per ciascuna annualità) serviranno invece a finanziare convenzioni con gli istituti di credito per prestiti a tasso agevolato per la realizzazione degli stessi interventi. Infine, 500mila euro saranno destinati ad attività di prevenzione del rischio sismico.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Il Vangelo della domenica, II del Tempo ordinarioLEGGI TUTTO
Vangelo Gv 2,1-11 Questo, a Cana di Galilea, fu l’inizio dei segni compiuti da Gesù. + Dal Vangelo secondo Giovanni In
La programmazione del cinema Lux di ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- Nella prossima programmazione del cinema Lux di Viterbo, in viale Trento, con ingresso a 5 euro, verrà proiettato dal
Ottimo risultato della colletta alimentare per l’Emporio solidale I Care di ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo: “Grande risultato della colletta alimentare di sabato 19 gennaio 2019 per l’Emporio Solidale I Care
“Raccontare Dio oggi”, sala piena per Andrea Monda al Bistrot CaffeinaLEGGI TUTTO
VITERBO – Fra David Foster Wallace e la teologia per incrociare gli occhi della “prima generazione incredula”, che mantiene però
Al Museo Colle del Duomo una stimolante narrazione sulla pittura: “Di Venerdì comunicArte”LEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Al Museo Colle del Duomo di Viterbo l’arte e la poesia sono posti
Volley femminile Serie C, la capolista Vbc Viterbo incontra il Volley CastelloLEGGI TUTTO
VITERBO – Ultima di andata domani sera al PalaVolley di via Gran Sasso per la Vbc Viterbo impegnata nel campionato
Viterbese-Juve Stabia sulla web radio di Diretta Sport, domenica 20 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 20 Gennaio dalle ore 14,00 sulla Web-Radiovisione www.direttasportviterbo.it nuovamente con i gialloblù. Un ricco pre partita di
Esami superati per gli allievi del Taekwondo Olimpic VetrallaLEGGI TUTTO
VETRALLA ( Viterbo) – Prova d’esame superata a pieni voti per gli allievi e allieve del taekwondo olimpic Vetralla.buona preparazione
Manifesto Calenda, Minnucci (Pd): “Aderire è la scelta giusta”LEGGI TUTTO
ROMA – “Se vogliamo tenere unita l’Europa, difenderla e migliorarla, l’appello lanciato da Calenda è da accogliere e rilanciarlo con
Lega Viterbo: “Nei presidi di Ronciglione e Montefiascone sarà garantito il servizio anche di notte”LEGGI TUTTO
VITERBO – Lega Viterbo esprime soddisfazione per quanto stabilito a seguito dell’ incontro avvenuto questa mattina tra il Senatore Fusco,