Aquilanti, in salvo società e posti di lavoro

di Redazione –

VITERBO – Torneranno al lavoro i 22 dipendenti della filiale di Aquilanti di Viterbo, grazie all’intervento di un nuovo socio di maggioranza. Revocato lo sciopero.
Prevista l’apertura di altre due filiali e proposta la rateizzazione del saldo degli stipendi arretrati.
Dal punto di vista degli ammortizzatori sociali: fino al 31 dicembre stabilita la cassa Covid, poi la cassa straordinaria e quella a zero ore che terminerà il 12 marzo.

Print Friendly, PDF & Email