Asl di Viterbo, l’individuazione precoce dei disturbi dello spettro autistico, un incontro per costruire la rete

VITERBO – Sabato 12 gennaio, a partire dalle ore 8,30, presso la sala conferenze dell’Ordine dei medici di Viterbo, si svolgerà il corso Ecm “L’individuazione precoce dei disturbi dello spettro autistico, la costruzione della rete”. L’iniziativa è organizzata dalla Asl di Viterbo, dall’Ordine dei medici della provincia e dalla Federazione italiana medici pediatri del Lazio. I responsabili scientifici del corso sono Vincenzo Di Gemma e Poalo Gianni Giampietro.

“L’evento – spiega Di Gemma – rappresenta la seconda giornata del percorso formativo, avviato lo scorso mese di giugno. Con questa occasione si vuole realizzare un ulteriore momento di confronto e di definizione degli aspetti clinici e organizzativi che consentano di formalizzare la collaborazione tra i pediatri di libera scelta e i servizi presenti sul territorio, delle unità operative Tsmree e Psicologia, che si occupano di diagnosi e del trattamento del disturbo dello spettro dell’autismo nei bambini”.

L’obiettivo del corso è consentire ai clinici di identificare precocemente e di trattare i bambini che stanno sviluppando o potrebbero sviluppare tale disturbo. “L’assunto di base – prosegue Di Gemma – è che, attraverso una migliore conoscenza di alcuni indicatori comportamentali, sia possibile, non soltanto la diagnosi precoce, ma anche il riconoscimento dei bambini a rischio. Ormai da diversi anni, in base ai risultati degli studi scientifici, si è evidenziato che si possa ridurre in modo significativo l’impatto del disturbo, e consentirne una migliore evoluzione futura, attraverso l’identificazione dei soggetti a rischio, la tempestiva messa in atto di interventi terapeutici/educativi appropriati e la costruzione della rete tra i servizi della sanità, i nidi, la scuola e la famiglia”.

I pediatri di libera scelta, da questo punto di vista, si collocano in una posizione privilegiata e strategica per l’individuazione nelle fasi precoci delle atipicità nello sviluppo del bambino e rappresentano, allo stesso tempo, un punto di riferimento e di sostegno per i genitori per promuovere l’attuazione dei percorsi diagnostici e terapeutici, fondati su basi scientifiche, che dovranno essere intrapresi.

“I servizi che si occupano di diagnosi e cura – conclude il direttore scientifico del corso – devono garantire, a loro volta, la capacità di gestione organizzativa e la competenza dei professionisti. È, quindi, imprescindibile che i pediatri di libera scelta e gli operatori delle strutture diagnostiche e terapeutiche del territorio si incontrino, si conoscano e si costruiscano come capitale professionale dedicato. Perciò questo evento vuole rappresentare l’occasione per definire concretamente, secondo i migliori standard nazionali, gli indicatori per un invio appropriato e consentire, allo stesso tempo, la condivisione di una procedura di collaborazione e di interscambio per le fasi d’invio, di valutazione e di presa in carico”.

   

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Porta della Verità, una realtà controcorrenteLEGGI TUTTO
VITERBO- Riceviamo da Luca Della Rocca e pubblichiamo: ” A Viterbo solo centri commerciali, I piccoli negozi chiudono con sempre più
Anche gli studenti del “Di Vittorio” partecipano alla giornata in ricordo delle vittime delle mafieLEGGI TUTTO
LADISPOLI (Roma) – Favorire una solida educazione al senso civico, promuovere la cultura della legalità, insegnare il valore profondo del
Gallese celebra la Giornata internazionale della DonnaLEGGI TUTTO
GALLESE (Viterbo) –  Proseguono gli eventi dedicati alla donna nel comune della Tuscia. Il Comune di Gallese, Assessorato alla Cultura,
Matteo Cianchelli torna da Gubbio con il titolo di Campione Italiano Studentesco 2019 di Corsa Campestre Allievi Dir.LEGGI TUTTO
GUBBIO- Ci si attendeva da Matteo Cianchelli una bella prova nei Campionati Italiani Studenteschi di Corsa Campestre, che si sono
Il 24 marzo la Motobenedizione 2019 in piazza San LorenzoLEGGI TUTTO
VITERBO- Dopo il successo degli  anni scorsi , torna anche quest’ anno la Motobenedizione , giunta alla sesta edizione.Ufficiata da
Il pizzaiolo napoletano Ciro Ascione volerà in RussiaLEGGI TUTTO
Il prossimo settembre il pizzaiolo napoletano Ciro Ascione , volerà in Russia esattamente a San Pietroburgo per insegnare presso la
Applicazione della legge regionale sulla rigenerazione urbana e sul recupero edilizio, l’approvazione in consiglio comunaleLEGGI TUTTO
VITERBO – “Ieri abbiamo approvato in consiglio comunale un provvedimento molto atteso. Una delibera che si riallaccia alla legge regionale
All’Unitus il concerto del pianista Walter Fischetti, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Il Concerto di sabato 23 marzo, ore 18.00 all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo (Auditorium di S. Maria in
Inaugurati i “Boschi E.on” per la città di PomeziaLEGGI TUTTO
POMEZIA – Nella ricorrenza della Giornata internazionale delle foreste, si è svolta questa mattina presso la Sala Consiliare del Comune di Pomezia
Eutanasia, l’associazione Luca Coscioni in piazza dal 22 al 24 marzo in 45 città italianeLEGGI TUTTO
Associazione Luca Coscioni dal 22 al 24 marzo sarà presente con 93 tavoli in 45 città per la campagna di