Asl Frosinone: D’Amato presenta la Radiologia interventistica

FROSINONE- Presentato questa mattina dall’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato e dal Direttore generale della Asl di Frosinone, Angelo Aliquò, il progetto per la realizzazione della nuova sala di radiologia interventistica dell’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone. L’importo complessivo finanziato dalla Regione Lazio è di 3 milioni e 125 mila euro.

Successivamente si è tenuta anche l’inaugurazione, dei nuovi ambienti dedicati alla patologia mammaria (Unità di Diagnostica senologica) presso ospedale F. Spaziani di Frosinone (piano -1).

Il centro di diagnostica senologica è completo di tutte le procedure di indagine per approfondimenti diagnostici a servizio dell’intera ASL di Frosinone.

“Potenziamo e miglioriamo i servizi territoriali – ha commentato l’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato al termine della visita – mettendo al centro il paziente e le cure grazie a nuovi ambienti confortevoli e un servizio sempre più vicino ai bisogni della persona. Voglio cogliere l’occasione per ringraziare gli operatori sanitari che lavorano con dedizione ogni giorno con spirito di servizio”.

I nuovi locali sono forniti di: sala di attesa, sala refertazione medica, 2 sale ecografiche con ecografi di alta fascia, 1 sala mammografica con mammografo di ultima generazione digitale + tomosintesi, 1 sala mammografica con mammografo di ultima generazione digitale + tomosintesi fornito di dispositivo per prelievi agibioptici stereotassici per lesioni mammarie piccole e programma per innovativi esami mammografici con mezzo di contrasto.
I locali sono attigui ad apparecchio di risonanza magnetica della radiologia dove si eseguono settimanalmente esami di RM mammaria.

Print Friendly, PDF & Email