Assemblea Avis, nel 2022 raccolti oltre 500 flaconi di sangue. Riprese le donazioni di plasma a Montefiascone

MONTEFIASCONE (Viterbo) – Nel pomeriggio del 25 Febbraio 2023, nel salone dell’Istituto Villa Santa Margherita, si è tenuta l’annuale assemblea dei soci dell’Avis di Montefiascone. L’assemblea, presieduta dal presidente Mauro Marinelli con la presenza del rappresentante di Avis provinciale, Marco Macchioni, ha visto la partecipazione di numerosi soci e collaboratori che, ogni anno, si riuniscono per fare il punto della situazione, per tracciare un resoconto sull’attività svolta, sui risultati conseguiti, sulle prospettive e sulle criticità, nonché per presentare il bilancio consuntivo e preventivo finalizzato all’approvazione da parte dell’assemblea stessa.
L’incontro è iniziato con l’intervento del presidente che ha esposto la relazione finale relativa all’anno 2022, anno particolarmente denso di eventi, di risultati, frutto dell’impegno e dello spirito di altruismo dell’associazione. La vita associativa è ripresa a pieno ritmo, dopo un periodo di relativa stasi dovuta alla pandemia, ed è culminata con la ricorrenza del 40esimo anno di fondazione, la Festa sociale del 20 e 21 agosto 2022 con la presenza del presidente nazionale Avis e di circa settanta sezioni consorelle provenienti da tutta Italia.
Altre manifestazioni significative che hanno permesso all’Avis di essere presente nell’ambito cittadino, di coinvolgere e fare opera di promozione e sensibilizzazione sono state “Una corsa per la vita”, il “Cicloraduno”, il Servizio Civile, le donazioni straordinarie presso l’Istituto Carlo Alberto Dalla Chiesa, la Caserma dei carabinieri e le numerose prestazioni offerte a favore dei donatori che con la loro generosità permettono la realizzazione di tutto ciò.
È proprio grazie al loro gesto che nel 2022 si è registrato un aumento nel numero dei flaconi raccolti (più di 500) e della ripresa delle donazioni del plasma a Montefiascone (senza doversi recare all’ospedale Belcolle), metodica meno invasiva rispetto a quella del sangue ma importantissima per la produzione di farmaci salvavita nella cura di numerose patologie.
Dopo l’intervento del presidente Marinelli, la parola è passata alla tesoriera Daniela Porroni che ha esposto una dettagliata presentazione del bilancio consuntivo e preventivo, ratificata dal presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, Giacomo Bucaccio. Pertanto si è passati alla votazione e all’approvazione all’unanimità.
Numerosi sono i progetti e le iniziative messe in campo per il corrente anno dall’associazione con la speranza e l’augurio che possano concretizzarsi nella realtà. Da parte dell’Avis di Montefiascone un sentito ringraziamento a tutti i donatori e alla direzione di Villa Santa Margherita per la gentile ospitalità, per il supporto e sostegno che da sempre non fa mancare all’associazione.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE