Livorno-Civitavecchia, Scolamiero fa il punto della situazione sul tratto Civitavecchia-Tarquinia

In base al completamento del tratto Civitavecchia- Tarquinia, dell’autostrada A12 Livorno-Civitavecchia,prefetto-scolamiero-alla-firmail Prefetto di Viterbo, Antonella Scolamiero, si è incontrata nei giorni scorsi con i referenti della società autostrade tirreniche e della SAT LAVORI, insieme al sindaco di Tarquinia ed ai rappresentanti delle forze dell’ordine. Allo stato attuale il prefetto ha potuto constatare che : sono in fase avanzata le attività di spostamento degli impianti interferenti

con i lavori; é in fase di realizzazione il corpo autostradale dei primi 10 chilometri di ampliamento del tratto di strada statale Aurelia 1 che si presenta ad una corsia per senso di marcia;sono in fase di realizzazione anche i lavori di riqualifica e di costruzione di tratti delle viabilità ordinarie locali. Nei prossimi mesi sarà accelerata la prima fase dell’esecuzione del programma che sarà realizzato per garantire la fluidità della circolazione già con l’inizio della prossima estate.

Entro il 2015, con la realizzazione delle restanti opere, é prevista l’apertura al traffico di tutto il lotto autostradale. L’opera é stata, sin dall’inizio, fortemente attenzionata da questa Prefettura che vigila sulla sua corretta attuazione grazie a due protocolli: il primo con il Ministro dell’Interno per le verifiche anti- mafia, attraverso la costituzione, nei primi mesi del nuovo anno, di una sorta di banca- dati. Iil secondo protocollo ha dato incarico all’organismo provinciale di coordinamento (composto da organi ispettivi e di vigilanza) di procedere ad interventi coordinatipresso i cantieri di lavoro volti a verificare il rispetto delle norme in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

   

Leave a Reply