Avis, tra le civiche benemerenze consegnate anche quelle ai donatori di Montefiascone e Acquapendente

VITERBO- Accompagnate dalle “figure istituzionali in quota rosa” vicesindaca Monica Putano Bisti e Sindaca Giulia De Santis, le Sezioni Avis di Acquapendente e Montefiascone hanno preso parte alla cerimonia organizzata a Viterbo dall’Amministrazione provinciale per conferire le Civiche Benemerenze ai donatori che nei due Comuni hanno raggiunto il cosiddetto traguardo “oro”. “Per me grande soddisfazione ed orgoglio”, ha sottolineato la Putano Bisti, “aver affiancato una delegazione guidata dal Presidente Emilio Bandiera. La quale ha visto premiati 21 donatori. Il loro è un lavori silente ma di grande valenza sociale, salvare vite umane e migliorare la salute di coloro che ne hanno bisogno”. “Venire a conoscenza che molti miei concittadini hanno raggiunto quota 50 donazioni”, sottolinea la De Santis, “rappresenta per l’Amministrazione che rappresento un infinito senso di orgoglio. Un ringraziamento al Nostro Presidente Mauro Marinelli, al Consiglio Direttivo ed a tutti i volontari. Per l’impegno profuso con passione e dedizione ogni giorni per la comunità ed il territorio”.(

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE