Avvio anno scolastico, il messaggio della sindaca di Acquapendente Terrosi

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – “Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo”. La Sindaca Alessandra Terrosi cita Malala Yousafzai, alle ore 07.00 di lunedì, consegnando la nota informativa di buon inizio anno scolastico alla Dirigente Dottoressa Luciana Billi. Eccone il contenuto: “Alla vigilia della riapertura delle scuole, l’Amministrazione Comunale vuole augurare un buon anno scolastico a tutti coloro che vivono, quotidianamente, la grande e preziosa avventura dell’educazione e della formazione, certi che molte saranno le occasioni di collaborazione e di incontro. L’augurio è in primo luogo per la dirigente, gli insegnanti e tutto il personale scolastico, perché loro è l’incarico, impegnativo, ma esaltante, di trasmettere ai giovani i valori e le nozioni che permetteranno loro di costruire il proprio futuro. Un augurio particolare alle famiglie, perché sappiano affiancare, con la consueta collaborazione e partecipazione, la loro presenza e la loro preziosa opera educativa alle attività didattiche. L’augurio più grande e profondo va, però, a tutti gli studenti, da coloro che si affacciano per la prima volta al mondo della scuola, a coloro che concluderanno quest’anno il percorso formativo che li condurrà all’esame di maturità, affinché, grazie all’impegno e alla partecipazione, possano vivere e percepire gli anni scolastici come essenziali per la crescita di una società giusta, rendendosi, fin da ora, attori del proprio futuro. Auguri domenicali anche da parte dei consiglieri di minoranza Federica Friggi, Alesandro Brenci, Domitilla Agostini, Valentina Sarti.

 

Print Friendly, PDF & Email