“Barchette di Carta” saluta Bracciano: la Festa del Libro celebra la cultura

BRACCIANO ( Roma) – Anche la IV Edizione della Festa del Libro di Barchette di Carta APS è giunta al termine, dopo aver condiviso, nel corso delle giornate dell’8 e del 9 giugno, indimenticabili momenti, all’insegna della lettura, della cultura e dell’importanza della parola.

Parola, che Barchette di Carta APS ha reso protagonista di questo evento, dal tema “Parole Non Dette. Io e l’Altro, Incontrarsi tra le Pagine” – celebrata attraverso laboratori ludico-didattici e presentazioni di libri e performance dal vivo, che si sono susseguiti nella splendida cornice del Chiostro degli Agostiniani, a Bracciano.

Il Festival, infatti, ha presentato al pubblico un programma ricco di iniziative che hanno valorizzato la comunicazione e, in particolare, la centralità del dialogo con sé stessi e con l’altro in un circolo virtuoso di condivisione di punti di vista, esperienze e arricchimento reciproco.

Barchette di Carta APS desidera ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo evento, e in particolare all’Università Popolare del lago di Bracciano per il prezioso supporto nell’organizzazione e nella gestione delle relazioni con il territorio e alle realtà associative e imprenditoriali del territorio per la sinergia e per aver messo a disposizioni competenze e professionalità.

Profonda gratitudine va, infine, a tutti coloro che hanno partecipato a questa iniziativa, contribuendo alla sua piena realizzazione e concretizzandone le finalità e rendendo queste giornate un momento di incontro e di scambio culturale.

Per Barchette di Carta APS giunge ora il momento di stabilire una nuova rotta e salpare verso una nuova avventura letteraria!

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE