Basket Dnc: la Nuova Fortitudo Piergentili cerca il tris con il Vis Nova

fortVtImpegno casalingo per la Nuova Fortitudo Piergentili, che domani (palla due fissata ore 18, arbitrano Desideri di Viterbo e Marziali di Roma) ospiterà al PalaMalè il Vis Nova, per la decima giornata nella DNC Nazionale girone E. Dopo due successi di fila, e significativi passi in avanti sul piano del gioco, la squadra di coach Angelo Bondi va a caccia di un tris che permetterebbe di aumentare autostima e punti in classifica.

 

“Vincere sarebbe importante – dichiara coach Bondi –  permetterebbe alla squadra di continuare quel processo di crescita, in atto ormai da qualche settimana. In questo momento non  dobbiamo fare passi indietro ma continuare a migliorarci: questo deve essere il nostro imperativo”. 

 

In una partita che si prospetta dura, che metterà in palio punti importanti per sollevarsi dalla zona bassa di  classifica, e resa più complicata da due infortuni: quello di Elio Preite, out per una distorsione alla caviglia (al suo posto convocato Michele Bruno), e quello del pivot Andrea Villalta, fuori dopo un infortunio al dito rimediato in settimana.

 

 “Assenze che ci fanno perdere centimetri e che ci costringeranno a rivedere qualcosa nelle rotazioni – spiega coach Bondi – dovremmo essere bravi a sopperirne tenendo ritmo alto e difesa solida”.

 

Fatta eccezione per queste due defezioni, il coach biancoverde potrà contare su un rooster in salute, che in settimana si è allenato con intensità e attenzione per una partita che, calendario alla mano, può essere considerata snodo fondamentale per la stagione.

 

 “Vincere domani, e magari ripeterci a Sora (fanalino di coda del girone) la prossima settimana, ci permetterebbe di arrivare al derby con la Stella Azzurra in una posizione di classifica più tranquilla. Chiaramente prima dobbiamo pensare a superare una Vis Nova (distanziata di due punti in classifica) in palla e che per la gara ritroverà anche il pivot Santilli  – carica Bondi – una partita che considero la più difficile dal mio arrivo: questo perché siamo in serie positiva e ora abbiamo l’obbligo di confermarci con un pizzico di pressione in più sulle spalle”.

 

Vis Nova che rievoca una bruciante delusione per la Nuova Fortitudo: i romani, infatti, lo scorso anno eliminarono la squadra del general manager Enrico Bertini in semifinale playoff (campionato di C2), al termine di una serie molto tirata che interruppe il sogno promozione.  

 

Questi i convocati: M. Peroni, Billi, Baliva, Del Buono, Bruno, G. Peroni, Toselli, Nieri, Tola e Pontillo.

   

Leave a Reply