Basket: si dividono le strade della Nuova Fortitudo Piergentili e quella di Elio Preite

Si dividono le strade della Nuova Fortitudo Piergentili (nella foto) Elio-Preite e quella di Elio Preite. La società, dopo un’attenta analisi fatta con coach Angelo Bondi, ha deciso di interrompere il rapporto con il giocatore. Preite, ala piccola, classe 94’ per un metro e 96 centimetri, arrivato in estate dall’Enel Brindisi, già da qualche tempo non si allenava più con

la squadra, causa un infortunio alla caviglia che lo teneva fuori ormai da diverse settimane. “Ringraziamo Preite per quanto fatto in questi mesi con noi – dichiara il presidente, Luciano Tola – è stata una decisione presa di come accordo con il giocatore. Lo ringraziamo per essersi comportato sempre in maniera professionale. Da parte della società e della squadra va il più sentito augurio, con la speranza che possa realizzarsi nella sue cose”. L’addio di Preite lascia quindi un posto vacante nel roster, posto che per ora non verrà colmato. “Aspetteremo l’andamento della prossime gare per decidere – spiega il massimo dirigente biancoverde – al momento il mercato non offre quello che cerchiamo, resteremo comunque vigili così da farci trovare pronti qualora si presentasse qualche buona occasione“.

   

Leave a Reply