Battezzati 116 nuovi discepoli al Congresso “Rimaniamo leali a Geova”

ROMA  – I 21.000 presenti al Congresso dei Testimoni di Geova – provenienti da Roma, Lazio, Umbria e Abruzzo – hanno assistito con emozione ad uno degli eventi più significativi: il battesimo di 116 nuovi discepoli nella piscina allestita per l’occasione nel campo di gioco dello Stadio Olimpico. Per i Testimoni di Geova il battesimo per immersione in acqua, che segna l’inizio della vita cristiana, è la dimostrazione pubblica di una scelta consapevole di compiere la volontà di Dio con “amore leale”.

Fra di loro i più giovani Marta, una ragazza di Roma di 11 anni, e Gabriele, di Civitavecchia, anche lui di 11 anni, mentre i più anziani due ultraottantantenni, Luigi e Adriana di Colleferro. Antonella di Latina, 56 anni, ha detto: “Nemmeno quando mi sono sposata ho provato tanta emozione!”. E Giocondo, ex poliziotto: “Vengo da un mondo pieno di violenza. Geova Dio mi ha introdotto in un popolo meraviglioso e ordinato”.

È senz’altro singolare tra il pubblico osservare le migliaia di Bibbie, cartacee e su dispositivi elettronici, consultate con attenzione per seguire i numerosi riferimenti alle Sacre Scritture menzionati durante i tre i giorni di istruzione biblica. Con  l’obiettivo di aiutare famiglie, giovani, anziani ed ogni genere sociale di cui è composto il popolo multietnico dei Testimoni di Geova, anche per questo Congresso sono stati prodotti nuovi ausili di studio biblico. Per esempio, tra ieri e oggi, sono stati presentati due film sulla vita di Gesù e su come affrontare situazioni problematiche della vita odierna.

Domani, domenica 24 luglio, il Congresso si concluderà con il discorso per il pubblico dal tema “Quando trionferà l’amore leale sull’odio?”, che sarà pronunciato alle ore 11.20. Particolarmente atteso è il film “O Geova, confido in te” che arricchirà di emozione e colore il palinsesto del Congresso. I Testimoni di Geova invitano tutti gli interessati ad assistere a questa avvincente forma di insegnamento religioso.

I Testimoni di Geova stanno tenendo questi eventi gratuiti in tutto il mondo. In Italia ne sono stati organizzati 83 in 15 diverse lingue – tra cui arabo, cinese, inglese, portoghese, punjabi, romeno, russo, singalese, tagalog, twi e LIS – a conferma del loro impegno di portare le verità bibliche  a persone di ogni lingua, razza e cultura. Su jw.org, il sito ufficiale dei Testimoni di Geova, sono indicate le date e i luoghi dove si terranno tutti questi congressi.

 

Print Friendly, PDF & Email